Juventus, Bonucci pugno ad un ladro: voleva derubarlo

Pubblicato il 20 Ottobre 2012 16:26 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2012 16:26
Juventus, Bonucci pugno ad un ladro per metterlo in fuga (LaPresse)

TORINO – Pomeriggio “movimentato” per il difensore della Juventus e della nazionale Leonardo Bonucci per fortuna concluso senza conseguenze.

Bonucci, in compagnia della moglie e del figlio di pochi mesi, si era recato in una concessionaria per vedere una Ferrari: all’uscita è stato placcato da un uomo a viso scoperto che gli ha puntato una pistola all’altezza del volto e gli ha intimato di cedergli l’orologio di lusso.

Bonucci ha reagito colpendo con un pugno il ladro che, sempre armato, si è rialzato ed è scappato in direzione del suo complice che lo attendeva in sella ad una moto.