Juventus, Buffon a sorpresa: ecco quale sarà il suo numero di maglia

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 4 Luglio 2019 20:21 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2019 20:21
Juventus, Buffon a sorpresa: ecco quale sarà il suo numero di maglia

Juventus, Buffon a sorpresa: ecco quale sarà il suo numero di maglia (foto Ansa)

TORINO – Gigi Buffon si è ripreso la Juventus a 41 anni. Dopo un anno di esilio dorato a Parigi, che non è andato esattamente come si sarebbe atteso, soprattutto in Champions League, l’ex portiere della Nazionale Italiana torna a Torino per cercare di vincere la coppa dalle grandi orecchie prima di appendere gli scarpini al chiodo. 

Per Buffon si tratta dell’ultimo anno da calciatore. Dopo inizierà una carriera da dirigente nella Juventus al fianco di Paratici e Pavel Nedved (suo vecchio compagno di squadra in bianconero). Buffon non indosserà la fascia da capitano, che resterà sul braccio di Giorgio Chiellini, e non avrà la maglia numero 1 ma indosserà il 77 che aveva già sfoggiato ai tempi del Parma. 

Buffon ha svolto le visite mediche stamattina presto, ad accoglierlo fuori dallo J-Medical c’erano moltissimi tifosi che hanno salutato con entusiasmo il suo ritorno alla base. Lo stesso Buffon ha voluto mettere per iscritto le sue emozioni odierne. Lo ha fatto con il seguente post pubblicato su Instagram. 

“Ho deciso di tornare.
Perché quando la tua famiglia chiama non si può non rispondere “presente”. Inizia un nuovo sentiero del mio lungo viaggio. Torno nel luogo che da sempre amo definire “casa” e lo faccio con immutato coraggio, sconfinato affetto e incredibile determinazione.
È un nuovo inizio. Per certi aspetti diverso da ciò che è stato, ma ricco delle stesse emozioni e della stessa gioia.
Torno a Torino perché so di poter essere utile.
Torno perché l’invito di una Signora non si può rifiutare.
Torno perché questa è casa mia! #finoallafine”.

“Sono tornato alla Juventus non per prendere qualcosa ma per dare qualcosa”. Lo dice Gigi Buffon, a margine dell’inaugurazione del nuovo flagship store della Juventus. “Un ritorno incredibile – aggiunge Buffon -, sono la testimonianza che nella vita può accadere di tutto. Ho parlato con Szczesny che mi ha offerto il numero uno, Chiellini mi ha offerto la fascia di capitano ma non sono tornato per prendere qualcosa. Sono stati gentilissimi, ma ho rifiutato. Prenderò il numero 77 che avevo a Parma” (fonte Ansa).