Juventus campione d’Italia già giovedì se accade questo…

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 Luglio 2020 23:53 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2020 23:53
Juventus campione d'Italia già giovedì se accade

Juventus campione d’Italia già giovedì se accade questo… (foto Ansa)

Giovedì la Juventus ha il primo match point per vincere il nono scudetto consecutivo, ecco cosa deve succedere.

Tra la Juventus ed il nono scudetto consecutivo è solamente questione di ore. Giovedì i bianconeri hanno il loro primo match point ma serve la collaborazione della Fiorentina.

Infatti se l’Inter non dovesse vincere contro i viola, alla Juve basterebbe il successo sull’Udinese per vincere lo scudetto con tre giornate d’anticipo.

Quindi, in caso di successo della Juve contro l’Udinese, andrebbe bene anche il pareggio tra Fiorentina e Inter per consegnare lo scudetto alla squadra allenata da Sarri.

E l’Atalanta? La ‘Dea’ si trova a nove punti dalla Juventus. La matematica non la condanna ancora ma manca davvero poco… Infatti l’Atalanta sarebbe ancora in corsa per lo scudetto solamente nel caso in cui la Juventus non dovesse battere l’Udinese.

In caso di vittoria sia della Juve che dell’Atalanta, i bianconeri resterebbero a più nove sui bergamaschi con ancora nove punti in palio.

Ma in questa circostanza l’Atalanta sarebbe comunque spacciata perché anche se dovesse chiudere il campionato con gli stessi punti della Juve perderebbe comunque lo scudetto perché i bianconeri sono in vantaggio negli scontri diretti. 

Insomma, Sarri ha tanti motivi per sorridere visto che sta per vincere il primo scudetto della sua carriera.