Juventus-Chelsea: curiosità, precedenti e statistiche

Pubblicato il 20 Novembre 2012 17:21 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2012 17:21

Juventus-Chelsea: curiosità, precedenti e statistiche (LaPresse)

TORINO, JUVENTUS STADIUM – Esiste un precedente ufficiale tra le due squadre in Italia: nella Champions league 2008/09, in data 10 marzo 2009, e’ stato pareggio per 2-2 con le reti di Iaquinta al 19′, Essien al 45′, Del Piero su rigore al 74′ e Drogba al 83′.

La Juventus, comprendendo anche il precedente contro il Chelsea, ospita per la ventiduesima volta una rivale inglese in gare ufficiali nelle classiche coppe europee con bilancio – a favore dei bianconeri – di 12 vittorie, sei pareggi e tre sconfitte. L’ultimo ko bianconero a Torino contro una compagine inglese risale al 25 febbraio 2003: 0-3 contro il Manchester United, in Champions league.

Nelle successive cinque sfide, il bilancio e’ favorevole ai bianconeri, con un successo e quattro pareggi.    Il Chelsea, considerando anche il precedente contro la Juventus, e’ alla 12/a trasferta ufficiale in Italia e finora ha un bilancio negativo di una sola vittoria (4-0 in casa della Lazio, il 4 novembre 2003, in Champions league), cinque pareggi e altrettante sconfitte. Nelle ultime cinque trasferte italiane il Chelsea ha sempre segnato, per nove marcature complessive.

La Juventus non perde in assoluto nelle coppe europee dal 18 marzo 2010 quando, in Europa league, venne superata 4-1 in casa del Fulham. Nelle seguenti 14 partite lo score bianconero e’ stato di cinque vittorie e nove pareggi. Il Chelsea ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 19 euro-sfide disputate in assoluto, Supercoppa europea inclusa, per un totale di 37 reti all’attivo.

L’ultimo digiuno dei ‘blues’ risale al 6 aprile 2011: sconfitta interna 1-0 contro il Manchester United, in Champions League.    Dirigera’ il turco Cuneyt Cakir, classe 1976, internazionale dal 2006. Cakir arbitrera’ per la seconda volta in match ufficiali la Juventus: nell’Europa league 2010/11 vittoria bianconera per 2-1 in casa dello Sturm Graz.

Il fischietto turco ‘fischia’ per la terza volta in sfide ufficiali il Chelsea, che finora e’ imbattuto: score – a favore dei londinesi – di un successo (4-1 in casa contro lo Spartak Mosca, nella Champions League 2010/11) e un pareggio (2-2 in casa del Barcellona, nella Champions league 2011/12).

Cakir dirigera’ per la sesta volta in partite ufficiali i club italiani – compreso il precedente contro la Juventus – che finora non hanno mai pareggiato: score di una vittoria e quattro sconfitte. Il turco arbitra per la nona volta in partite ufficiali le squadre inglesi – considerando anche i precedenti con il Chelsea – con un bilancio di cinque successi britannici, due pareggi e una sconfitta.