Juventus, Conte: festa vip a Courmayeur per il rientro

Pubblicato il 8 Dicembre 2012 0:03 | Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre 2012 23:01

Antonio Conte (foto LaPresse)

COURMAYEUR (AOSTA) – Antonio Conte ricomincia da mister a Courmayeur, in Valle d’Aosta. Ai piedi del Monte Bianco, alla vigilia del suo rientro dopo la squalifica per la condanna nella vicenda calcioscommesse, si concede con il presidente Andrea Agnelli e Paul Nedved, una festa vip di inaugurazione del locale J-set sponsorizzato dalla Jeep. Nessuna parola con i giornalisti prima del match con il Palermo. Per tutti parla Nedved: ”Antonio ha sofferto tanto, nessuno lo sa immaginare. Vorrei che buttasse tutto alle spalle, è bello pensare al futuro”.

”Per la squadra sono finite le belle giornate”, scherza Nedved alludendo agli allenamenti che attendono i bianconeri. Ma tornando subito serio ricorda che ”e’ stato squalificato un fuoriclasse” e che ”avendolo in panchina saràpiùdura per tutti gli altri”. In ogni caso, ”la squadra ha reagito molto bene all’assenza del mister”, ”da grande squadra, con la maturita’ che serve per andare avanti”.

E infine, una battuta sulla Champions League: tra le squadre che l’ex giocatore bianconero vorrebbe evitare c’è il Real Madrid, ”tutte tranne il Real” dice ai cronisti.