Juve, follie per De Ligt: 70 milioni all’Ajax, 15-20 milioni lordi a stagione al calciatore

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 Giugno 2019 17:05 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2019 10:00

TORINO – La Juventus avrebbe bruciato la concorrenza del Psg e sarebbe ad un passo da De Ligt. La notizia bomba è pubblicata dal De Telegraaf, autorevole quotidiano olandese da sempre molto vicino alle vicende dell’Ajax. La Juve avrebbe bruciato la concorrenza del Psg alzando l’offerta, garantendo uno stipendio monstre al giovane olandese e facendo muovere in prima persona Cristiano Ronaldo.

Serve anche a questo avere Cr7 in rosa, il fenomeno portoghese si è fatto avanti con il giovane talento dell’Ajax per convincerlo a raggiungerlo a Torino. Anche al termine dell’ultimo Portogallo-Olanda, Cr7 è stato beccato dalle telecamere delle tv mentre parlava in maniera approfondita con De Ligt. 

La Juventus avrebbe raggiunto una intesa con l’Ajax sulla base dei settanta milioni di euro (il Psg si era fermato a sessanta). I bianconeri avrebbero convinto il calciatore offrendogli uno stipendio da 15-20 milioni lordi a stagione, cifra notevole per un difensore della sua età. 

De Ligt si è meritato certe cifre dopo aver disputato una stagione straordinaria tra le fila dell’Ajax. La squadra olandese, contro ogni pronostico, è arrivata fino alle semifinali di Champions League dove si è arresa solamente al Tottenham (poi sconfitto in finale dal Liverpool). 

De Ligt è stato tra i migliori della sua squadra, ha giocato alcune partite straordinarie come quella contro la Juventus dove ha segnato la rete che ha qualificato la sua squadra alle semifinali di Champions League. 

Nonostante abbia solamente 19 anni, De Ligt è già una delle colonne della Nazionale Olandese. Con la maglia della sua Nazionale, è arrivato fino alla finalissima della Nations League dove è stato sconfitto proprio dal Portogallo di Cristiano Ronaldo. 

Il difensore classe 1999 ha già giocato 132 partite da calciatore professionista mettendo a segno 14 gol. Non  è fortissimo solamente in difesa ma ha anche grandi capacità realizzative.