Juventus, Del Neri: “Rivoluzione mentale”

Pubblicato il 25 Febbraio 2011 16:13 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2011 16:13

VINOVO (TORINO) – ”Speriamo mentale”, e’ la battuta di Gigi Del Neri quando gli si chiede se domani con il Bologna sara’ rivoluzione in campo. ”La sconfitta di Lecce non ha spiegazioni e siamo tutti colpevoli – spiega il tecnico – ma la stessa squadra una settimana prima aveva prodotto calcio aggressivo con l’Inter. L’importante e’ avere un piglio diverso a cominciare da domani”.

Assoluto mistero sulla formazione: potrebbero esserci cambiamenti in difesa, con il ritorno di Traore a sinistra e Chiellini in mezzo, a centro campo con l’esclusione di Melo e il ritorno di Marchisio in mezzo e sulla fascia sinistra, dove si profila l’impiego di Martinez. E’ in dubbio anche Krasic che e’ stanco atleticamente e diffidato.