Juventus, per il dopo Allegri spunta Conte, con Pirlo come vice

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 6 marzo 2019 12:56 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2019 12:56
juventus allegri pirlo

Juventus, per il dopo Allegri spunta Conte, con Pirlo come vice (la prima pagina di Tuttosport)

ROMA – La storia tra Allegri e la Juventus sembra ormai giunta ai titoli di coda, con o senza vittoria della Champions League.

Ecco perché in casa bianconera continuano a circolare parecchie ipotesi sul nome di colui che sarà chiamato a prendere il posto dell’allenatore comunque capace di vincere 4 Scudetti (con quello di quest’anno saranno cinque), 4 Coppe Italia e di raggiungere due volte la finale di Champions League.

Secondo Tuttosport, col passare dei giorni salgono sempre di più le quotazioni di Antonio Conte, già tecnico dei bianconeri dal 2011 al 2014, anche se il presidente Agnelli al momento preferirebbe sempre affidare il dopo-Allegri a Zinedine Zidane.

Inoltre sempre secondo il quotidiano torinese, insieme a Conte potrebbe tornare alla Juventus anche un altro grande ex come Andrea Pirlo che, in quel caso, ricoprirebbe il ruolo di vice-allenatore.

Quello di Antonio Conte al momento resta solo uno dei tanti nomi in lizza per la successione di Allegri: dall’ex Deschamps, allenatore campione del Mondo con la Francia, passando per Simone Inzaghi.