Juventus: dossier con i 12 torti arbitrali subiti

Pubblicato il 13 Marzo 2012 12:09 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2012 12:09

Andrea Agnelli (LaPresse)

TORINO –  La Juventus passa all’attacco dopo il silenzio stampa di domenica a Marassi; Andrea Agnelli è pronto a presentare una tabella con i 12 torti arbitrali subiti dai bianconeri nel corso di questo campionato italiano di calcio di Serie A.

Agnelli: “Abbiamo una tabella che mostra lo scompenso che c’è tra mole di gioco, tempo in area e falli fischiati a favore. A Genova abbiamo avuto un momento di riflessione. I nostri pensieri non cambiano. Il clima è pesante? Siamo in grado di lottare contro tutto e tutti”.

La tabella con i torti.

1) Juventus-Parma 4-1: Matri scalciato in area di rigore.

2) Catania-Juventus 1-1: Matri atterrato in area.

3) Juventus-Fiorentina 2-1: Vidal giù in area.

4) Inter-Juventus 1-2: Castellazzi in uscita su Marchisio.

5) Lecce-Juventus 0-1: Vucinic atterrato sulla linea di fondo.

6) Juventus-Cagliari 1-1: Matri atterrato, ma ammonito per simulazione.

7)  Juventus-Siena 0-0: Vergassola a braccia larghe tocca il cross di Chiellini.

8)  Parma-Juventus 0-0: Giaccherini messo giù da Biabiany, Pirlo sgambettato da Santacroce.

9)  Milan-Juventus 1-1: annullato il gol di Matri.

10)  Juventus-Chievo Verona 1-1: Mancata espulsione di Dramè, autore del gol del Chievo.

11) Bologna-Juventus 1-1: De Ceglie trattenuto in area da Pulzetti.

12)  Genoa-Juventus 0-0: Annullato gol regolare a Pepe e trattenuta in area di rigore su Matri.