Coronavirus, Dybala e la fidanzata Oriana positivi. Contagiati anche Maldini e il figlio Daniel, stanno tutti bene

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 Marzo 2020 19:39 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2020 9:49

Nella foto Ansa, Paolo Maldini

TORINO – Terzo caso di coronavirus per la Juventus. Dopo le positività di Daniele Rugani e di Blaise Matuidi, ecco quella di Paulo Dybala. 

Ad annunciarlo è lo stesso attaccante argentino attraverso un messaggio postato su Twitter e la Juventus attraverso un comunicato stampa.

Come nel caso di Rugani, quando è stata contagiata anche la compagna Michela Persico, anche in questo caso a risultare positivo non è solamente Dybala ma anche la fidanzata Oriana Sabatini. 

Tutti i calciatori della Juventus sono a rischio perché si sono lasciati andare ad abbracci e festeggiamenti nello spogliatoio dopo il successo nella sfida scudetto contro l’Inter, ultima disputata prima della sospensione del campionato per il coronavirus.

Per questo motivo, la società ha messo tutti i suoi tesserati, della squadra maschile e della squadra femminile, in quarantena ma alcuni di loro sono “fuggiti” all’estero. 

Hanno lasciato l’Italia Cristiano Ronaldo, Gonzalo Higuain, Rodrigo Bentancur, Miralem Pjanic, Sami Khedira e Douglas Costa per trascorrere questo periodo di isolamento in patria. 

Dybala positivo al coronavirus, il suo annuncio sui social

“Ciao a tutti – ha scritto l’attaccante della Juventus su Twitter – volevo informarvi che abbiamo appena ricevuto i risultati del test Covid-19 e sia io che Oriana siamo risultati positivi. Fortunatamente siamo in perfette condizioni. Grazie per i vostri messaggi. Un saluto a tutti!”.

Il comunicato della Juventus sul terzo calciatore positivo al coronavirus.

“Il calciatore Paulo Dybala è stato sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, in isolamento volontario domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico”.

Nella foto Ansa, Paolo Maldini

Coronavirus, Paolo Maldini e il figlio Daniel positivi.

E il coronavirus coinvolge anche il Milan. Paolo Maldini e il figlio Daniel sono positivi al Coronavirus. Il direttore dell’area tecnica del Milan e l’attaccante della Primavera si sono sottoposti ieri al tampone per il Covid-19. “Paolo e Daniel – informa il Milan – sono in buone condizioni e, dopo aver già trascorso oltre due settimane nella propria abitazione senza contatti esterni, come previsto dai protocolli medico-sanitari prolungheranno la quarantena per i tempi necessari alla completa guarigione clinica”.