Juventus-Eriksen, c’è da battere la concorrenza dello United. Inter in “soccorso” del Manchester

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 Giugno 2019 18:21 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2019 17:02

Juventus-Eriksen, c’è da battere la concorrenza dello United. Inter in “soccorso” del Manchester. Foto EPA/ANDY RAIN

TORINO – Juventus in pressing su Eriksen. I bianconeri pensavano che Eriksen andasse al Real Madrid ma dopo che i blancos hanno annunciato Hazard, hanno capito che il fantasista danese è ancora sul mercato. Su Eriksen si sono gettate a capofitto sia la Juventus che il Manchester United.

Da questo punto di vista, l’Inter è venuto in soccorso allo United. In che senso? Nel senso che i nerazzurri stanno per prendere Lukaku ed in questo modo il club inglese si libera di un ingaggio molto pesante. Lo spazio salariale lasciato da Lukaku, potrebbe essere occupato da Eriksen o da un calciatore di eguale livello. 

Eriksen ritiene di aver raggiunto il massimo al Tottenham e vorrebbe trasferirsi in un altro club per trovare nuove motivazioni. Il Tottenham chiede 110 milioni di euro per Eriksen ma il giocatore andrà in scadenza nel 2020. Di conseguenza il club inglese dovrà abbassare le sue pretese economiche per non perderlo a zero prossimamente. 

La Juventus ha alcune carte da giocarsi per arrivare al fenomeno danese. Prima di tutto partecipa alla prossima Champions League con ambizioni di vincerla, cosa che il Manchester United non può fare dato che è qualificato solamente all’Europa League, in secondo luogo dispone del calciatore più popolare del mondo, Cristiano Ronaldo, e si sta muovendo molto meglio sul calciomercato, i bianconeri hanno già preso Ramsey e sono ad un passo da Rabiot. 

Il ricco ingaggio di Eriksen non dovrebbe rappresentare un problema per la Juventus perché è in linea con le esigenze del suo monte ingaggi. Eriksen ci sta pensando bene perché non vuole fallire la sua prossima destinazione. Il centrocampista danese vuole vincere la Champions League, sogno che ha solamente sfiorato tra le fila del Tottenham. Eriksen potrebbe rappresentare la ciliegina sulla torta del mercato bianconero.