Festa scudetto allo Juventus Stadium, ovazioni per Allegri, Barzagli e Cristiano Ronaldo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 maggio 2019 23:24 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2019 23:24
Festa scudetto allo Juventus Stadium, ovazioni per Allegri, Barzagli e Cristiano Ronaldo

Festa scudetto allo Juventus Stadium, ovazioni per Allegri, Barzagli e Cristiano Ronaldo (fermo immagine Sky Sport)

TORINO – Juventus Stadium completamente esaurito per festeggiare l’ottavo scudetto consecutivo dei bianconeri, per salutare Massimiliano Allegri e Andrea Barzagli, e per festeggiare Cristiano Ronaldo, eletto miglior calciatore del campionato dalla Lega Serie A. Emozioni forti allo Stadium, soprattutto al momento della sostituzione di Andrea Barzagli. Il difensore, protagonista in tutti gli otto scudetti vinti consecutivamente dalla società bianconera, è uscito in lacrime e ha salutato i tifosi con un lungo giro di campo.

Festa scudetto allo Juventus Stadium, bagno di folla per Allegri, Barzagli e Ronaldo. 

Andrea Agnelli ha annunciato che ad Andrea Barzagli verrà dedicato uno spazio dello Juventus Museum. Allegri, che nei giorni scorsi era stato salutato affettuosamente dai calciatori e dalla dirigenza della Juve, è stato osannato dal pubblico dello Stadium con una standing ovation e con uno striscione che gli rende merito per i cinque scudetti consecutivi che ha conquistato dopo l’addio di Conte. 

Festa scudetto allo Juventus Stadium, ovazioni per Allegri, Barzagli e Cristiano Ronaldo

Festa scudetto allo Juventus Stadium, ovazioni per Allegri, Barzagli e Cristiano Ronaldo (fermo immagine Sky Sport)

5 x 1000

Dopo il fischio finale della partita, lo speaker dello Stadium ha chiamato in campo tutti i calciatori della rosa della Juventus, che sono entrati uno alla volta, intonando i loro nomi per permettere ai tifosi di riempirli di applausi. I tifosi hanno salutato con particolare affetto Barzagli, Allegri e Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese è già entrato nel cuore del pubblico dello Stadium. Poi i calciatori della Juve hanno alzato al cielo di Torino la coppa dello scudetto ed è partita la festa che è destinata a durare fino a tarda notte.