Juventus, show di Higuain in Champions: giocherà lui contro l’Inter?

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Ottobre 2019 23:00 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2019 23:00
Juventus Higuain Champions Inter favorito su Dybala

Juventus, Higuain nella foto Ansa

TORINO – In casa Juve sale l’attesa per lo scontro scudetto contro il “traditore” Antonio Conte e contro gli acerrimi rivali dell’Inter. La domanda è una sola, chi giocherà al fianco di Cristiano Ronaldo? La partita di stasera, e questo primo scorcio di stagione, sembra aver già fornito una risposta. Higuain sta giocando nettamente meglio di Dybala e dovrebbe essere il favorito per una maglia da titolare al fianco di Cristiano Ronaldo. 

Stasera Higuain è stato semplicemente straordinario. Ha segnato un gol, fornito un assist per la rete di Bernardeschi ed è andato più volte vicino alla seconda marcatura evidenziando anche una condizione atletica invidiabile. Nel corso di questa stagione, ha già giocato in uno scontro diretto importante come quello contro il Napoli andando in gol. Salvo sorprese dell’ultimo istante, dovrebbe essere lui il vincitore del ballottaggio con Dybala. 

Higuain illumina la Juventus, i bianconeri stendono il Bayer e volano in testa al girone di Champions. 

Partita blocca nei primi quindici minuti dell’incontro. Poi è arrivata la magia di Gonzalo Higuain. Il centravanti argentino ha stoppato un pallone vagante e ha fatto partire un destro imprendibile dal limite dell’area di rigore che si è insaccato alle spalle del portiere del Bayer. Al 23′, Alex Sandro ha cercato il raddoppio con una grande azione personale ma prima di arrivare davanti al portiere avversario, è stato fermato in calcio d’angolo. 

Al 30′, Higuain ha sfiorato il raddoppio. Si è liberato benissimo sul lancio lungo di Bonucci ma è stato anticipato dall’uscita di testa del portiere avversario. Al 39′, la Juve va ancora vicina al 2-0, ancora una volta con Higuain. Il centravanti argentino fa partire un tiro potentissimo che è deviato lateralmente, con i pugni, dal portiere dei tedeschi.

Il primo tempo è terminato con il risultato di uno a zero per la Juve, un punteggio che va stretto ai bianconeri perché Higuain avrebbe meritato almeno un altro gol. Juve vicina al raddoppio al 55′. Cristiano Ronaldo è stato messo in porta da Cuadrado ma il suo destro, potente ma centrale, è stato ben parato dal portiere avversario. Raddoppio Juventus al 61′, cross di Higuain dalla sinistra e tocco vincente, da due passi, di Bernardeschi. 

Al 73′, Cristiano Ronaldo ha avuto un’altra opportunità per segnare al Leverkusen ma anche questa volta è stato impreciso. I tedeschi sono una delle poche squadre alle quali non ha segnato. Al 91′, c’è gloria anche per Cr7. Il fuoriclasse portoghese ha segnato anche ai tedeschi riscattandosi dopo un paio di occasioni da rete mancate banalmente. 

E’ finita, la Juventus ha vinto 3 a 0 con il Bayer e si è portata al comando del girone di Champions League insieme all’Atletico Madrid.