Juventus-Lazio 2-0 highlights e pagelle, Mandzukic e Pjanic gol nel Cristiano Ronaldo day

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 25 agosto 2018 19:55 | Ultimo aggiornamento: 25 agosto 2018 22:45
Juventus-Lazio 2-0 highlights e pagelle, Mandzukic e Pjanic gol nel Cristiano Ronaldo day

Juventus-Lazio 2-0 highlights e pagelle, Mandzukic e Pjanic gol nel Cristiano Ronaldo day (Ansa)

TORINO, ALLIANZ STADIUM – Serie A, anticipo del sabato della seconda giornata. Juventus-Lazio 2-0, gol: Miralem Pjanic 29′ e Mario Mandzukic 74′ [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Buona anche la seconda per la Juventus ma Cristiano Ronaldo continua a non segnare. Dopo il successo sofferto contro il Chievo, la Juventus ha vinto senza troppi problemi contro una Lazio che resta a zero punti in classifica. La Juventus ha segnato un gol per tempo. Nella prima frazione di gioco è andato in rete Pjanic, grazie a uno svarione di Wallace, nella ripresa Mandzukic ha segnato a porta vuota dopo una uscita sbagliata da Strakosha su cross di Joao Cancelo. La Juventus ha colpito anche una traversa con Khedira a dimostrazione del fatto che la partita non è mai stata in discussione. Cristiano Ronaldo non è riuscito a segnare nemmeno nel giorno del suo esordio allo Stadium. Strakosha gli ha negato la gioia della rete con una grande parata nella ripresa e in occasione del gol di Mandzukic ha lisciato il pallone a porta praticamente vuota.

E’ il giorno di Cristiano Ronaldo. Il calciatore più forte del mondo esordisce allo Stadium. Giorno atteso dal momento in cui il fuoriclasse portoghese è stato annunciato come nuovo acquisto della Juventus.

La Juventus, reduce dal successo di misura sul campo del Chievo Verona, 3-2 con gol decisivo di Bernardeschi al 90′, sfida una Lazio che ha voglia di riscatto dopo la sconfitta interna contro il Napoli. 1-2 deciso dalla marcatura dell’azzurro Lorenzo Insigne.

Allegri sorprende tutti. Fuori Barzagli, Emre Can, Douglas Costa e soprattutto Paulo Dybala. Centrocampo a tre con Khedira, Pjanic e Matuidi. Tridente con Mandzukic e Bernardeschi vicino a Cristiano Ronaldo. Nessuna sorpresa nella Lazio che è la stessa squadra dello scorso anno con Acerbi al posto del partente De Vrij.

La prima occasione da gol della partita è della Lazio. Lulic ha calciato a rete su assist di Ciro Immobile e Szczesny ha deviato la conclusione in angolo con un colpo di reni notevole.

Juventus vicinissima al gol al 18′. Khedira ha raccolto un assist di Mandzukic e ha colpito il palo. La respinta del legno è stata raccolta da Bernardeschi che ha fatto partire un tiro a giro con il sinistro impegnando Strakosha alla grande parata.

Il gol era nell’aria e la Juventus ha sbloccato la partita al 29′. L’ex romanista Pjanic ha raccolto una respinta difettosa da parte della difesa della Lazio e ha insaccato con un tiro imprendibile scoccato da fuori area di rigore.

Il primo tempo è terminato con il vantaggio della Juventus sulla Lazio grazie al gol messo a segno da Miralem Pjanic dopo una respinta difettosa di Wallace. Cristiano Ronaldo non è riuscito a segnare, deve ancora integrarsi al meglio con i suoi compagni d’attacco ma si è sacrificato per la squadra con numerosi ripiegamenti difensivi.

La Juventus ha iniziato il secondo tempo come aveva terminato il primo, con un possesso palla prolungato nella metà campo della Lazio. Così come nel primo tempo, la prima occasione da gol della ripresa è stata della Lazio. Luis Alberto ha cercato il gol con una conclusione dalla lunga distanza, ha sorpreso Szczesny, ma non è riuscito a centrare lo specchio della porta della Juventus.

Juventus vicina al raddoppio al 71′. Cristiano Ronaldo ha ricevuto palla spalle alla porta, si è girato molto bene e ha fatto partire un bolide verso la porta della Lazio. Strakosha si è reso protagonista di una parata miracolosa e ha deviato la palla in calcio d’angolo.

Raddoppio della Juventus al 74′. Cross di Cancelo, uscita a vuota di Strakosha, liscio di Cristiano Ronaldo e rete a porta vuota di Mario Mandzukic. Lazio al tappeto.

Gli highlights di Juventus-Lazio 2-0

Raddoppio della Juventus. Cross di Cancelo, errore di Cristiano Ronaldo e gol a porta vuota di Mario Mandzukic.

Juventus in vantaggio con questo gol di Miralem Pjanic. Nulla da fare per Strakosha.

Sul risultato di zero a zero, Cristiano Ronaldo ha cercato il gol con questo tocco di mano

Le pagelle di Juventus-Lazio 2-0
Juventus (4-3-3): Szczesny 6.5; Cancelo 7, Bonucci 6, Chiellini 6, Alex Sandro 6; Khedira 7, Pjanic 7, Matuidi 7; Bernardeschi 6, Mandzukic 7, Ronaldo 6. Subentrati: Douglas Costa 6.5, Emre Can 6 e Bentancur sv. All. Allegri 7.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha 5.5; Wallace 5, Acerbi 6, Radu 5.5;  Marusic 5.5, Parolo 5, Leiva 5, Milinkovic-Savic 5, Lulic 5; Luis Alberto 5.5; Immobile 5. Subentrati: Correa 5.5, Badelj 5.5 e Durmisi 6. All. S. Inzaghi 5. Tv: Sky Sport serie A e Sky Sport 251.