Juventus nei guai, anche McKennie ha il coronavirus. Intanto Cristiano Ronaldo è atterrato a Torino

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 Ottobre 2020 17:37 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2020 17:37
Juventus nei guai, anche McKennie ha il coronavirus. Intanto Cristiano Ronaldo è atterrato Torino

Juventus nei guai, anche McKennie ha il coronavirus. Intanto Cristiano Ronaldo è atterrato a Torino (foto Ansa)

Juventus con due casi di coronavirus, dopo Cristiano Ronaldo, ecco la positività del neo acquisto Weston McKennie.

Un nuovo caso di positività al coronavirus nella Juventus: si tratta di Weston McKennie.

Dopo Cristiano Ronaldo, dunque, che è appena rientrato a Torino dal Portogallo, tra i bianconeri c’è anche il centrocampista statunitense ad aver contratto il Coronavirus.

Il gruppo squadra entra da questa sera in isolamento fiduciario, in questo modo i soggetti negativi potranno continuare a svolgere regolarmente gli allenamenti e le partite senza però avere contatti con l’esterno del gruppo.

I prossimi impegni dei bianconeri.

Il calendario della Juventus, come quello delle altre big d’Italia e d’Europa, è piuttosto fitto. 

Infatti dopo le soste per le partite delle Nazionali si gioca sempre molto per recuperare il tempo perduto. 

La Juventus scenderà in campo contro il Crotone per la ripresa della Serie A, poi sfiderà la Dinamo Kiev nella gara inaugurale di Champions League.

Cristiano Ronaldo e McKennie salteranno entrambe le partite.

I due potrebbero rientrare o per il match di campionato contro il Verona o per la super sfida di Champions League contro il Barcellona di Lionel Messi.
    (fonte ANSA).