Juventus-Milan streaming-diretta tv, probabili formazioni, dove vederla

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 22:15 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 22:16
Juventus-Milan streaming-diretta tv, formazioni ufficiali, dove vederla

Juventus-Milan streaming-diretta tv, probabili formazioni, dove vederla

ROMA – Juventus-Milan è una partita valida come finalissima di Coppa Italia. La Juventus ha in bacheca 12 Coppa Italia [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play], il Milan risponde con 5 Coppa Italia. La partita inizierà alle ore 21.00 e sarà trasmessa in diretta tv, esclusiva, dalla Rai.

Juventus-Milan, le formazioni ufficiali

Juventus (4-3-2-1): Buffon; Cuadrado, Benatia, Barzagli, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Douglas Costa; Mandzukic.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Juventus-Milan | DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


Juventus-Milan sarà trasmessa in diretta esclusiva su Rai 1 e in streaming su Rai Play, nonchè sul sito ufficiale di Rai 1: match visibile in questo caso su smartphone/cellulare, tablet e pc/laptop.

Juventus-Milan, Allegri in sala stampa

“A prescindere da come finirà la finale di Coppa Italia, la Juventus se domenica o alla prossima vincerà il campionato avrà fatto un’annata straordinaria perché arriverebbe a sette scudetti di fila”: così il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, alla vigilia della finale di Coppa Italia.

“Milan-Juve è sempre una gara equilibrata, dovremo giocare con testa ed entusiasmo. Per noi è una partita molto importante che permetterebbe ai ragazzi di entrare ulteriormente nella storia della Juve”, conclude.

Juventus-Milan, Gattuso in sala stampa

“In questo momento per noi non è una Coppa Italia, per noi è una Coppa del Mondo“, ha detto l’allenatore del Milan, Gennaro Gattuso, alla conferenza stampa di vigilia della finale di Coppa Italia tra i rossoneri e la Juventus. “Lo dico per la squadra giovane che abbiamo, per l’entusiasmo di dieci mesi fa e la voglia dei tifosi che hanno di tornare a vincere, si tocca tutto con mano. Per l’entusiasmo che c’è manca solo la scintilla per vedere un bel fuoco d’artificio”.

“Non dobbiamo avere paura e non ci deve venire il braccino da tennista – prosegue Gattuso -. Loro sono forti ma anche loro hanno qualche difettuccio. Speriamo di non commettere gli errori commessi negli ultimi 10-15 minuti a Torino”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other