Serie A, Juventus-Napoli 3-0: le pagelle della partita

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Aprile 2012 22:34 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2012 22:51

Leonardo Bonucci (LaPresse)

TORINO, JUVENTUS STADIUM –  Serie A, Juventus-Napoli 3-0: le pagelle della partita; gol realizzato da Leonardo Bonucci, il difensore centrale della Juventus ha girato in rete, con molta fortuna, una conclusione potente di Mirko Vucinic nel secondo tempo. Al 75′ Arturo Vidal ha chiuso la partita con una grande azione individuale.  Fabio Quagliarella ha realizzato il terzo gol dopo una magia di Alessandro Del Piero.

Juventus:

BUFFON  6 – Il portiere della Juventus e della Nazionale Italiana ha realizzato una buona parata su Marek Hamsik nel corso del primo tempo. Buffon ha sventato un’altra opportunità da gol per lo slovacco del Napoli con un’uscita bassa tempestiva e puntuale.

CHIELLINI 7  – Un gladiatore nella difesa della Juventus. Chiellini è stato schierato in posizione centrale perchè per il ruolo di terzino sinistro Antonio Conte ha scelto il giovane De Ceglie. Chiellini ha mostrato un’ottima intesa con il compagno di reparto Leonardo Bonucci.

BARZAGLI 6.5  –  Il difensore centrale della Juventus e della Nazionale Italiana ha giocato molto bene al fianco di Giorgio Chiellini, centrale di sinistra, e Leonardo Bonucci, centrale di destra. Promossa in toto la difesa a tre della Juventus di Antonio Conte.

BONUCCI 7.5 – Il difensore centrale della Juventus ha giocato una partita perfetta. Nel corso del primo tempo ha sfiorato la via del gol su un’azione da calcio d’angolo. Nella ripresa si è rifatto e ha girato con molta fortuna in rete una conclusione potente di Mirko Vucinic.

DE CEGLIE 6.5  – L’esterno sinistro difensivo della Juventus ha giocato una grande partita sull’out di sua competenza. De Ceglie ha regalato molti cross a Marco Borriello e Mirko Vucinic. De Ceglie ha anche aiutato Giorgio Chiellini in fase difensiva.

LICHTSTEINER 6.5 – L’ala destra della Juventus ha messo in difficoltà Salvatore Aronica, difensore del Napoli, con i suoi inserimenti offensivi. Nella ripresa ha cercato la simulazione ma l’arbitro lo ha affrontato a muso duro senza ammonirlo.

VIDAL  8 – Il trequartista della Juventus ha giocato un’altra partita di livello. Nel corso del primo tempo ha sfiorato il gol con un preciso colpo di testa. Nella ripresa il suo rendimento è cresciuto ulteriormente e ha recuperato molti palloni nella zona mediana del campo.  Il gol del 2-0 al 75′ è una giocata alla “Zinedine Zidane”.

MARCHISIO 6.5 – Il centrocampista della Juventus è cresciuto alla distanza. Non sono mancate le sue classiche giocate di prima intenzione.

PIRLO 7 – Il regista della Juventus non ha deluso nemmeno questa sera. Ha orchestrato a meraviglia la manovra offensiva della Juventus.

BORRIELLO MARCO 6 – Gara di grande generosità da parte del centravanti della Juventus. Non riesce proprio a trovare la via del gol ma si impegna molto.

VUCINIC  6 –  Non ha giocato la sua migliore partita; è stato lento ed indolente ma ha contribuito in maniera decisiva al gol di Leonardo Bonucci.

CACERES 6 – L’esterno destro della Juventus ha giocato una buona ripresa. Ha iniziato la partita in panchina per scelta tecnica di Antonio Conte.

DEL PIERO 7 –  Ha giocato solamente dieci minuti ma la sua finta su Aronica, che ha propiziato il gol di Fabio Quagliarella, vale il prezzo del biglietto. Il campione della Juventus è in una condizione di forma straordinaria. Meriterebbe più spazio tra i titolari.

QUAGLIARELLA 7  – L’ex attaccante del Napoli ha segnato alla sua vecchia squadra e per rispetto nei confronti dei partenopei di Walter Mazzarri ed Aurelio De Laurentiis ha deciso di non esultare. Quagliarella ha segnato dopo una fantastica finta di Alessandro Del Piero.

Napoli:

DE SANCTIS 6.5 – Il portiere del Napoli ha compiuto un autentico miracolo su un tentativo di autorete di Hugo Armando Campagnaro. Nel secondo tempo non ha potuto davvero nulla sulla conclusione ravvicinata di Leonardo Bonucci dopo una sassata di Mirko Vucinic.

CAMPAGNARO 5.5 –  Il difensore centrale del Napoli ha ingaggiato un bel duello con Mirko Vucinic. Campagnaro non si è limitato alla fase difensiva; nel secondo tempo si è spinto in attacco e ha messo in apprensione la difesa della Juventus.

CANNAVARO  5.5  – Il capitano del Napoli ha duellato bene con il suo amico Marco Borriello. Cannavaro ha marcato stretto l’attaccante della Juventus ed è riuscito a controllarlo per grande parte del match. Cannavaro ha suonato la carica nel secondo tempo dopo il gol di Bonucci.

ARONICA 5   – Il terzo difensore centrale del Napoli non ha sempre convinto questa sera. Aronica ha sofferto molto gli inserimenti offensivi da parte di Arturo Erasmo Vidal e ha fatto fatica anche su alcune giocate importanti da parte di Mirko Vucinic.

GARGANO 5 – Serata no per il mediano del Napoli. E’ stato saltato molte volte da Arturo Vidal.

INLER 4.5 –  Il regista del Napoli ha bucato l’esame Juventus. Inler non è riuscito a costruire azioni d’attacco per la sua squadra. Prestazione davvero negativa.

MAGGIO 6 – L’ala destra del Napoli ha dovuto abbandonare il campo per infortunio.

ZUNIGA 4 – L’esterno offensivo del Napoli non ha combinato nulla di buono ed è stato anche espulso. Gara da dimenticare per lui.

HAMSIK 5 –  Il centrocampista offensivo del Napoli ha giocato in maniera discreta nel primo tempo ma nella ripresa è sparito.

CAVANI 4.5 – Mai visto. Cavani non ha creato nessun pericolo per la difesa della Juventus.

LAVEZZI 5.5  – Qualche buon spunto in velocità ma poco altro. Non è assistito dai compagni di squadra.

PANDEV 5.5 – Viene inserito da Mazzarri nel secondo tempo al posto di Hamsik ma non riesce a combinare nulla di rilevante.

DZEMAILI 5.5  – Cerca la via del gol con conclusioni improbabili dalla distanza che non centrano lo specchio della porta.

DOSSENA 5 – Fa rimpiangere Maggio. Non ha mai il cambio di passo; qualità fondamentale per un esterno d’attacco.