Juventus, Buffon e Marchisio in dubbio per il Napoli

Pubblicato il 17 Ottobre 2012 10:29 | Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre 2012 12:40
Juventus-Napoli, Buffon in dubbio (LaPresse)

TORINO – Juventus con il dubbio Gigi Buffon in vista della partita scudetto di sabato sera contro il Napoli. Il portiere bianconero ha saltato ieri sera Italia-Danimarca per un affaticamente muscolare.

Saranno decisivi per Buffon gli allenamenti di giovedì e venerdì e la rifinitura di sabato mattina. La scelta del ct Cesare Prandelli di sostituirlo con Morgan De Sanctis ha destato molte polemiche in casa Napoli ma la realtà è che Buffon non è al meglio dal punto di vista fisico.

L’altro grande dubbio per Antonio Conte è Claudio Marchisio: il centrocampista ha rimediato una brutta botta nel corso della partita della nazionale di ieri sera e al suo posto potrebbe essere impiegato il ghanese K.Asamoah.

Mirko Vucinic è stato tenuto a riposo dal Montenegro: l’attaccante della Juventus è stato inserito in campo contro l’Ucraina solo nelle battute conclusive della partita  e per questo motivo dovrebbe farcela e partire dal primo minuto contro la squadra di Walter Mazzarri.

In casa Napoli non preoccupano le condizioni di Edinson Cavani. L’attaccante ha giocato al risparmio nel match tra l’Uruguay e la Bolivia e la maglia titolare contro la Juventus sarà senza dubbio la sua.

Walter Mazzarri ed Antonio Conte (anche se in panchina si accomoderà un altro tesserato della Juventus) adottano due moduli tattici molto simili tra di loro.

C’è un’unica variante tra gli schemi dei due tecnici: la Juventus gioca senza trequartista; Pirlo è un regista basso e Vidal è un incursore. Il Napoli invece ama schierare Marek Hamsik dietro ai due centravanti di ruolo.
Le probabili formazioni di Juventus-Napoli.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon o Storari; Barzagli, Bonucci, Lucio; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Matri, Vucinic. A disposizione: Storari o Buffon, Marrone,  Asamoah, Giaccherini, Giovinco, Quagliarella. All. Carrera

NAPOLI (3-5-1-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Behrami, Inler, Hamsik, Zuniga; Pandev; Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Aronica, Gargano, Dossena, Insigne, Vargas. All. Mazzarri.