Juventus, Paratici: “Sarri? Abbiamo un range di allenatori da valutare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2019 22:16 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2019 22:16
Juventus, Paratici: "Sarri? Abbiamo un range di allenatori da valutare" (foto Ansa)

Juventus, Paratici: “Sarri? Abbiamo un range di allenatori da valutare” (foto Ansa)

ROMA – “Abbiamo un range di allenatori da valutare, non un solo tecnico, stiamo lavorando, ancora un po’ e poi ci sarà il nome, non c’è un limite di tempo, siamo molto tranquilli. Non saprei dire quando potremo chiudere la questione, ma siamo tranquilli, le idee le abbiamo chiare”.

Queste le parole di Fabio Paratici, Chief Football Officer della Juventus, che ha ricevuto oggi, martedì 4 giugno, il premio Football Leader 2019 come miglior dirigente dell’anno.

Alle domande su Maurizio Sarri, Paratici ha risposto con una battuta: “Lavoriamo con idee chiarissime. Sarri ha detto che ha nostalgia, come tutti gli italiani all’estero ed è una grande verità”.
 

“Real Madrid? Sui giocatori del Real aspettiamo di parlarne con il nuovo allenatore e fare con lui le valutazioni ed eventuali modifiche”. Paratici parla anche di Cristiano Ronaldo: “Su Cristiano, non credo si possano fare altri commenti dopo 15 stagioni a questo livello. Ha portato alla Juve e a tutto il calcio italiano un nuovo entusiasmo e per questo dobbiamo ringraziare la Juventus e il presidente di poter vedere ogni domenica il più forte giocatore del mondo”. A Paratici poi viene chiesto di Pogba (“Dobbiamo aspettare il nuovo allenatore”) e anche del Real: “È sempre una grande squadra che fa paura, un’istituzione del calcio”.

Fonte: Ansa.