La Juventus torna in Italia: pioggia e vento a Brindisi

Pubblicato il 6 Gennaio 2012 15:24 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2012 15:48

Antonio Conte (LaPresse)

LECCE – Altro che sole, caldo e temperature estive: la squadra della Juventus di Antonio Conte, di ritorno dal ritiro invernale di Dubai, e’ atterrata a Brindisi questa mattina alle prime luci dell’alba, accolta da un cielo carico di pioggia e forte vento di tramontana. Un brusco abbassamento della temperatura, al rientro in Italia, ha dunque salutato la comitiva bianconera, che si e’ subito diretta in direzione Galatina, sede prescelta del ritiro in vista della ripresa del campionato di domenica contro il Lecce.

Un ritiro ‘blindatissimo’ quello voluto da Conte: e’ pressocche’ impossibile cercare o pensare di avvicinarsi. Oggi e domani pomeriggio allenamenti a porte chiuse al ‘Capozza’ di Casarano (Lecce), lontano dagli occhi indiscreti di telecamere, giornalisti e semplici tifosi, che sino dalle prime di ore di questa mattina hanno assediato il quartier generale dei bianconeri.

Se le condizioni meteo lo consentiranno, domani invece l’allenamento si terra’ presso il campo che si trova nella struttura alberghiera che ospita la squadra.