Juventus-Rabiot, è fatta. Il calciatore è a Torino: oggi la firma, domani le visite mediche

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 Giugno 2019 18:40 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2019 18:40
Juventus-Rabiot, è fatta. Il calciatore è a Torino: oggi la firma, domani le visite mediche

Juventus-Rabiot, è fatta. Il calciatore è a Torino: oggi la firma, domani le visite mediche

TORINO – Rabiot è un calciatore della Juventus. L’ex centrocampista del Paris Saint Germain è l’ennesimo colpo a parametro zero dei bianconeri. La Juve si è gettata a capofitto su questo calciatore non appena ha capito che il Barcellona lo avrebbe scaricato. 

Rabiot aveva deciso di non rinnovare con il Paris Saint Germain per trasferirsi al Barcellona. I blaugrana lo hanno di fatto sedotto ed abbondonato. Il Barcellona ha corteggiato il francese per mesi ma poi al momento decisivo lo ha scaricato per acquistare De Jong dell’Ajax per la cifra monstre di 86 milioni di euro (75 fissi più 11 variabili ma facilmente raggiungibili).

A quel punto Rabiot si è ritrovato fuori rosa e senza squadra. Dopo la sua decisione di non rinnovare il contratto, il Paris Saint Germain lo ha messo fuori rosa facendogli saltare praticamente tutta la seconda parte di stagione. Sono stati mesi difficili per Rabiot ma adesso il genio ribelle del calcio francese ha la possibilità di tornare ad alti livelli nella Juventus. 

5 x 1000

Per la Juve si tratta del secondo colpo a parametro zero dopo quello di Ramsey finalizzato diversi mesi fa.  Il calciatore è arrivato oggi a Torino per firmare il contratto che lo legherà ai bianconeri per le prossime stagioni. Domani, Rabiot sosterrà le visite mediche allo JMedical. 

La Juve è veramente super attiva sul calciomercato. Ha preso Ramsey a parametro zero dall’Arsenal, ha preso Rabiot a parametro zero dal Paris Saint Germain, ha preso Luca Pellegrini dalla Roma grazie ad uno scambio con Leonardo Spinazzola, sta per finalizzare l’acquisto di De Ligt dall’Ajax, per cifre altissime, ed il ritorno alla base di Gigi Buffon. 

Buffon dovrebbe fare il vice a Szczesny, poi dovrebbe smettere di giocare a calcio per iniziare una carriera dirigenziale tra le fila dei bianconeri.