Juventus-Roma 1-2: Ferrara in crisi

Pubblicato il 24 Gennaio 2010 0:16 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2011 13:50

Campionato di Serie A, l’anticipo serale di sabato:

Juventus e Roma danno vita ad una partita molto tirata sino al 90′.

Il primo tempo vede una Juventus esprimersi meglio della Roma dal punto di vista della manovra offensiva.

Luca Toni deve dare forfait dopo soli quattro minuti di gioco. L’attaccante abbandona il campo per infortunio di natura muscolare.

Nella Juventus parte della panchina Antonio Candreva, grande colpo di calciomercato dei bianconeri.

Alessandro Del Piero appare in un’ottima condizione fisica e da vita ad ottimi scambi con il compagno di squadra Hasan Salihamdizic.

Claudio Marchisio sfiora la via della rete al 23′ quando con un tiro a giro lambisce il palo alla sinistra del portiere della Roma Julio Sergio.

La Roma sfiora la rete del vantaggio con Mirko Vucinic. L’attaccante montenegrino è abile a superare in dribbling Fabio Grosso e calciare di poco a lato della porta di Gianluigi Buffon.

La Juventus va vicinissima al gol al 37′ quando Del Piero devia di testa una punizione calciata da Diego. La palla sfiora il palo alla sinistra di Bertagnoli.

La Juventus passa in vantaggio al 51′ con un grandissimo gol di sinistro al volo del capitano Alessandro Del Piero.

Roma pareggia al 70′ grazie ad un calcio di rigore guadagnato da Rodrigo Taddei, fallo di Grosso, e trasformato da Totti.

All’82′ Gianluigi Buffon viene espulso per fallo su John Arne Riise lanciato a rete. Difesa della Juventus sorpresa in questa occasione.

Al 92′ Riise realizza di testa il gol della vittoria della Roma. Ciro Ferrara e la Juventus gelati.

Ecco la photogallery di Juventus-Roma 1-2: