Juventus, Simone Inzaghi in pole su Sarri: ha stregato Agnelli

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 Maggio 2019 18:23 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2019 9:05

TORINO – Simone Inzaghi è il favorito per la panchina della Juventus. In tre anni sulla panchina della Lazio, è stato capace di vincere due coppe, una Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana, e di praticare un gioco offensivo e moderno. Agnelli sarebbe rimasto impressionato dall’idea di calcio di Inzaghi negli scontri diretti tra i biancocelesti e la Juventus. Nonostante il netto divario tra le due squadre, Inzaghi è riuscito a battere la Juventus nella finale di Supercoppa Italiana e di imporsi allo Stadium in campionato. 

  • Tutti i candidati per la panchina della Juve (link qui).

Juventus, Simone Inzaghi ha convinto Andrea Agnelli e Pavel Nedved. 

Simone Inzaghi ritiene conclusa la sua esperienza sulla panchina della Lazio ed è pronto al grande salto in una big del calcio italiano ed europeo come la Juve. Simone Inzaghi non piace solamente ad Andrea Agnelli ma anche a Pavel Nedved. Il dirigente bianconero ha giocato con Simone Inzaghi ai tempi della Lazio ed è legato ad Inzaghi jr da una amicizia che dura da anni. Paratici, invece, avrebbe voluto un allenatore più blasonato a livello internazionale ma sia Guardiola che Pochettino non sono raggiungibili. 

Inzaghi ha superato anche Maurizio Sarri perché l’allenatore del Chelsea non è in grado di dare una risposta rapida ai bianconeri. Sarri deve ancora giocare la finale di Europa League e non sa ancora se verrà confermato o meno dal patron del Chelsea Roman Abramovič.