“Andrea Agnelli presidente Ferrari, Nedved della Juve”, Luciano Moggi su Libero

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 settembre 2014 11:48 | Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2014 11:49
"Andrea Agnelli presidente Ferrari, Nedved della Juve", Luciano Moggi su Libero

Andrea Agnelli (LaPresse)

ROMA – Mentre il duello scudetto Juve-Roma è già nel vivo, ecco il piano di Sergio Marchionne: proporre Andrea Agnelli presidente Ferrari e Nedved numero uno della Juve.

Ne è sicuro Luciano Moggi, ex dg dei bianconeri dal 1994 al 2006, che sulle pagine di Libero Quotidiano svela:

informate voci di corridoio raccontano che lo scaltro stratega della Fiat stia pensando che per rilanciare la Ferrari (mal ridotta nei risultati sportivi negli ultimi anni dell’era Montezemolo) non ci sia nessuno di meglio di un vincente quale ha dimostrato di essere Andrea. E per sostituirlo alla guida della Signora ecco Pavel Nedved, un puro cuore bianconero.

Un progetto clamoroso ideato da Marchionne, che presenta solide basi: ciò facendo, in casa bianconera gli equilibri rimarrebbero intatti mentre in Ferrari si respirerebbe invece aria nuova: voglia di vincere, capacità e forza per riuscirci.