Auguri allo Juventus Stadium, oggi è il suo compleanno: compie un anno

Pubblicato il 8 settembre 2012 14:54 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2012 14:54

Juventus Stadium (LaPresse)

TORINO – Auguri allo  Juventus Stadium. Lo stadio della Juventus  compie il suo primo anno di vita.

L’8 settembre del 2011 veniva inaugurato ufficialmente l’avveniristico impianto della società bianconera con una spettacolare cerimonia ancora negli occhi dei tifosi.

Tifosi che all’interno della nuova casa juventina hanno potuto vivere le emozioni di una cavalcata indimenticabile, culminata nella vittoria dello scudetto. Dalla partita inaugurale contro il Notts County alla prima giornata di questo campionato contro il Parma, passando per le tre gare di Coppa Italia, i tifosi bianconeri hanno gridato al gol 50 volte. I numeri riassumono bene i contorni dell’unicità dello stadio che ha contenuto la bellezza di 850mila tifosi. Eccone alcuni: 5mila gli addetti ai lavori, tra giornalisti, fotografi e operatori televisivi.

105.500 i pasti caldi consumati dal pubblico, 1.500 gli hostess, 5mila volti dipinti di bianconero dai truccatori, 12mila ore di lavoro spese per la pulizia dell’impianto. Senza dimenticare le 8mila ore impiegate per la manutenzione del terreno di gioco. Grande successo riscuote anche il J-Museum, che in quattro mesi ha già superato 50.000 visitatori. In un solo anno, lo Juventus Stadium è diventato un punto di riferimento per la città, non solo per i tifosi, ma una tappa quasi obbligata per chi passa per Torino.