Calciomercato Juventus, le trattative: Van Persie, Jovetic e Cavani

Pubblicato il 20 luglio 2012 12:25 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2012 13:15
Cavani_Napoli

Cavani (LaPresse)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La caccia al top player in casa bianconera si fa sempre più intrigante. Nessuna certezza ma tante speranze per l’attaccante di livello che dovrebbe prendere le redini dell’attacco juventino, in una squadra che dopo molte stagioni non può più contare sul talento di Alex Del Piero.

Il favorito resta Jovetic, che la Fiorentina sarebbe disposta a cedere per 30 milioni. Van Persie resta un obiettivo, mentre in ritiro in Valle d’Aosta spunta anche il nome di Cavani, l’uruguayano del Napoli. Ma si pensa anche a qualche cessione, magari partendo dal sogno dei milanisti di vedere in rossonero Matri.

Se Stevan Jovetic sembra interessare maggiormente alla dirigenza bianconera, Robin Van Persie pare essere considerato più forte dai tifosi e anche dai giocatori della Vecchia Signora. L’olandese però al momento sarebbe propenso a restare in Inghilterra, con una riconferma al suo Arsenal o il ventilato passaggio a una squadra di Manchester. Insomma, l’olandese o il montenegrino? “Tra i due giocatori non è che ne preferisca uno in particolare, ma Van Persie è più forte di Jovetic”, ha confidato il difensore Martin Caceres rispondendo ai giornalisti nel ritiro estivo di Chatillon.

Ed è sempre l’uruguaiano a dimostrare di avere le idee chiare: se dovesse scegliere lui, non vorrebbe né l’uno né l’altro. Alla Juventus chiamerebbe il connazionale Edinson Cavani, “ma – puntualizza – non dipende da me”. Difficile un arrivo dal Napoli dell’attaccante, di cui comunque Caceres esalta le qualità: “Ha dimostrato negli ultimi due anni di essere un grande giocatore e può fare tutto”.

Per arrivare al top player la prima preoccupazione dell’ad Beppe Marotta è vendere. Oltre al sogno dei milanisti di prendere Alessandro Matri, sembra molto più concreta la possibilità di cedere Felipe Melo definitivamente ai turchi del Galatasaray. Mentre il passaggio di Michele Pazienza al Torino non è andato in porto e così il centrocampista pugliese si è riaggregato al gruppo di Conte.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other