Champions: Juve stecca con lo Shakhtar (1-1), Barcellona ok a Lisbona (2-0)

Pubblicato il 2 ottobre 2012 23:09 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2012 23:09

Champions League (LaPresse)

TORINO – Seconda giornata della fase a gironi della Uefa Champions League.

Termina 1-1 Juventus-Shakhtar Donetsk, match valido per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League. Ucraini in vantaggio al 22′ con Texeira, pareggio della Juve dopo 2′ con Bonucci.

Col pareggio di questa sera, la Juventus ha, suo malgrado, raggiunto un record negativo: quella contro lo Shakhtar e’, infatti, stata l’ottava partita europea consecutiva senza successi per il club bianconero che non vince in Europa dal 26 agosto 2010, 1-0 interno contro lo Sturm Graz nel playoff di Europa League.

Tale serie negativa di 8 pareggi consecutivi ha avuto inizio il 16 settembre 2010, quando a Torino fu 3-3 contro il Lech Poznan nella fase a gironi dell’Europa League 2010/11.

Poi sono arrivati in successione altri 5 pareggi in quella stagione e i 2 della attuale. La precedente striscia negativa record si era verificata dal 15 aprile al 2 dicembre 1998 con tutte gare relative alla Champions League: in questo caso il bilancio era stato di 5 pareggi e 2 sconfitte.

La Juventus ha eguagliato la sua peggior partenza nelle due gare iniziali della Champions League, 2 punti frutto di 2 pareggi. Medesimi risultati erano stati ottenuti in altre 2 edizioni della Champions League: nellle stagioni 1998/99 e 2009/10. Nel primo caso la Juventus passo’ il turno chiudendo a 8 punti, nel secondo, con gli stessi punti, i bianconeri furono ”retrocessi” in Europa League.

Il Barcellona si impone per 2-0 sul campo del Benfica in un match valido per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League. Barça in gol con Alexis Sanchez su assist di Messi al  6′. Nella ripresa raddoppio di Fabregas al 56′. Il Barcellona chiude in 10 per l’espulsione di Busquets nel finale.

Il Manchester United si impone per 2-1 in rimonta sul campo del Cluj in un match valido per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League. Cluj in vantaggio al 14′ con Kapetanos, pareggio dei Red  Devils con Van Persie al 29′. E’ ancora l’olandese al 49′ a  portare in vantaggio il Manchester. Nella classifica del gruppo H, il Manchester si porta al comando con 6 punti in due partite.

Facile vittoria del Chelsea sul campo dei danesi del Nordsjaelland per 4-0, in un match valido per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League. Il vantaggio del Chelsea porta la firma di Mata su assist di  Lampard al 33′. Raddoppio all’80’ con il brasiliano David Luiz. Ancora Mata firma il tris all’82’, il poker lo mette a segno Ramires all’89’. Nella classifica del gruppo E, il Chelsea è primo con 4 punti a pari merito con lo Shakhtar.

Il Valencia ha battuto il Lille per 2-0 in un match valido per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Il vantaggio del Valencia portano la firma di Jonas al 38′ e al 75′. I francesi chiudono in 10 per l’espulsione di Debuchy nel finale per doppia ammonizione. Nella classifica del gruppo F, il Valencia è secondo con 3 punti a pari merito con il Bayern. Lille ultimo a 0 punti.

I tabellini delle due partite che abbiamo seguito in tempo reale.

Juventus-Shakhtar 1-1 Teixeira 23′ (S) e Bonucci 25′ (J).
Juventus (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 22 Asamoah, 9 Vucinic, 12 Giovinco. (30 Storari, 2 Lucio, 11 De Ceglie, 4 Caceres, 24 Giaccherini, 27 Quagliarella, 32 Matri). All. Carrera.

Shakhtar (4-1-4-1): 30 Pyatov, 33 Srna, 5 Kucher, 44 Rakitskiy, 26 Rat, 3 Hubschman, 22 Mkhitaryan, 7 Fernandinho, 10 Willian, 77 Ilsinho, 9 Luiz Adriano. (32 Kanibolotskiy, 6 Stepanenko, 11 Eduardo, 18 Devic, 20 Douglas Costa, 29 Alex Teixeira, 38 Kryvtsov). All. Lucescu.    Arbitro: Nijhuis (Olanda).

Benfica-Barcellona 0-2 Alexis Sanchez 6′ (BA), Cesc Fabregas 56′ (BA).
Benfica(4-4-2):
 Artur; Pereira, Garay, Jardel, Melgarejo; Salvio, Aimar, Enzo Perez, Gaitan; Rodrigo, Lima.

Barcellona(4-3-3): Valdes; Dani Alves, Puyol, Mascherano, Abidal; Xavi, Busquets, Iniesta; Fabregas, Messi, Villa.

Gruppo E
Juventus-Shakhtar Donetsk 1-1
(23′ Alex Texeira (S), 26′ Bonucci (J))
Nordsjaelland-Chelsea 0-4
(34′, 82′ Mata, 80′ David Luiz, 88′ Ramires)
CLASSIFICA: Shakhtar Donetsk 4, Chelsea 4, Juventus 2, Nordjsaelland 0.

Gruppo F
BATE Borisov-Bayern Monaco 3-1
(23′ Pavlov (BB), 78′ Rodionov (BB), 90′ Ribery (BM), 93′ Renan (BB))
Valencia-Lille 2-0
(38′, 75′ Jonas)
CLASSIFICA: BATE Borisov 6 Bayern Monaco 3, Valencia 3, Lille 0.

Gruppo G
Spartak Mosca-Celtic Glasgow 2-3 (giocata alle 18)
(12′ Hooper (C), 41′, 48′ Emenike (S), 71′ aut. Kombarov (C), 90′ Samaras (C))
Benfica-Barcellona 0-2
(6′ Sanchez, 56′ Fabregas)
CLASSIFICA: Barcellona 6, Celtic 4, Benfica 1, Spartak Mosca 0.

Gruppo H
Cluj-Manchester United 1-2
(14′ Kapetanos (C), 29′, 49′ van Persie (M))
Galatasaray-Sporting Braga 0-2
(27′ Ruben Micael, 93′ Alan)
CLASSIFICA: Manchester United 6, Cluj 3, Sporting Braga 3, Galatasaray 0.