Fiorentina-Juventus, rimossi adesivi: alludevano a Heysel

Pubblicato il 15 gennaio 2017 23:30 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2017 23:31
Fiorentina-Juventus, rimossi adesivi: alludevano a Heysel

Fiorentina-Juventus, rimossi adesivi: alludevano a Heysel

FIRENZE – Adesivi con la scritta “meno 39, nessun rispetto”, riferibili alle altrettante vittime dello stadio Heysel in occasione della partita Juventus – Liverpool del 1985, sono stati rimossi dalle forze dell’ordine all’esterno dello stadio ‘Franchi’ di Firenze dove si è svolta la partita Fiorentina-Juventus.

Gli adesivi erano stati sistemati su alcuni cartelli stradali in prossimità dell’ingresso del settore ospiti e alcuni sono stati trovati anche all’interno dello stesso settore.

Le forze dell’ordine hanno comunicato l’accaduto alla Figc. Poco prima della partita la polizia ha denunciato un torinese di 23 anni sorpreso con un fumogeno nel prefiltraggio.

Un 50enne tifoso della Fiorentina, visibilmente ubriaco, è stato invece allontanato mentre, poco prima della partita, cercava di venire a contatto con alcuni supporters bianconeri.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other