Genoa-Juventus, Carrera: “Niente turnover, in campo i titolari”

Pubblicato il 15 settembre 2012 12:05 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2012 11:09

Carrera (LaPresse)

TORINO –  “Metteremo in campo ogni volta la formazione che ci dà più garanzie”. Massimo Carrera, allenatore in panchina dei bianconeri dopo la squalifica di Antonio Conte,  rassicura: la Juventus, attesa da un autentico tour de force tra campionato e Champions, non adotterà il turnover domani nella partita contro il Genoa.

La sfida con i rossoblù, garantisce, è importante come quella contro il Chelsea: “E’ una gara fondamentale”, dice Carrera in conferenza stampa.

“Incontreremo una squadra difficile, in una bolgia come Marassi. Quando arriva la Juventus poi, c’è sempre grande motivazione e cattiveria agonistica. Dobbiamo mettere in campo le loro stesse armi. Ricordiamoci – continua il tecnico bianconero – che lo scorso anno il Genoa ci ha portato via punti sia all’andata che al ritorno”.

A proposito delle scelte di formazione, Carrera spiega:

“Turnover non è la parola giusta, perché non abbiamo né titolari né riserve. Metteremo in campo ogni volta la formazione che ci dà più garanzie. Per un giocatore è importante scendere in campo, qualunque sia l’avversario. Non credo faccia differenza giocare in campionato o in Champions”.

Il tecnico sottolinea come fortunatamente non gli manchino le possibilità di scelta:

“Lucio ha recuperato, Isla ha giocato 76 minuti con il Cile e può rientrare nei programmi e i Nazionali sono tornati tutti sani e sono a disposizione. Riposo per Pirlo? Andrea – evidenzia Carrera – è un campione e sa gestire le sue forze”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other