Genoa-Juventus, le formazioni: Immobile sfida Vucinic

Pubblicato il 15 settembre 2012 9:14 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2012 9:14

Buffon (LaPresse)

GENOVA, STADIO LUIGI FERRARIS – Le  formazioni di Genoa-Juventus; Genoa (4-3-3): 1 Frey, 4 Ferronetti, 21 Canini, 5 Granqvist, 13 Antonelli, 33 Kucka, 14 Seymour, 10 Merkel, 11 Jankovic, 22 Borriello, 17 Immobile. (30 Tzorvas, 24 Moretti, 28 Toszer, 31 Sampirisi, 3 Bovo, 89 Anselmo, 7 Rossi, 19 Jorquera, 91 Bertolacci). All.: De Canio.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: nessuno.    Indisponibili: Vargas.

Juventus (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 34 Marrone, 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 22 Asamoah, 9 Vucinic, 12 Giovinco. (30 Storari, 31 Branescu, 3 Chiellini, 4 Caceres, 11 De Ceglie, 6 Pogba, 24 Giaccherini, 33 Isla, 17 Bendtner, 32 Matri, 27 Quagliarella). All.: Carrera.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: nessuno.    Indisponibili: Padoin, Lucio, Pepe.    Arbitro: Rocchi di Firenze.    Quote Snai: 5,75; 3,85; 1,55.

Statistiche, curiosità e precedenti di Genoa-Juventus. Genoa bestia nera della Juventus nell’anno del ritorno allo scudetto bianconero. Lo scorso anno i rossoblu’ sono stati una delle 3 formazioni mai sconfitte dai torinesi: 0-0 a Marassi, 2-2 a Torino. Come il Genoa, anche Bologna e Chievo.    In gare interne di campionato il Genoa non subisce gol da 257′, ossia dal 13′ di Genoa-Cagliari 2-1 sul neutro di Brescia, centro di Ariaudo. Poi si sommano i restanti 77′ di quella gara e le intere contro Palermo (2-0 nel 2011/12) e Cagliari (2-0 nel 2012/13).    La Juventus ritrova il Genoa, ultima squadra che non l’ha fatta segnare in serie A, avendo chiuso sullo 0-0 a Marassi lo scorso 11 marzo. Nelle 13 giornate seguenti di campionato i bianconeri hanno sempre segnato per un totale di 35 marcature.