Juventus

Juve-Inter. Conte: “Meritavamo più di tre gol”, Mazzarri: “Noi troppo leziosi”

Juve-Inter. Conte: "Meritavamo più di tre gol", Mazzarri: "Noi troppo leziosi" (LaPresse)

Juve-Inter. Conte: “Meritavamo più di tre gol”, Mazzarri: “Noi troppo leziosi” (LaPresse)

TORINO, JUVENTUS STADIUM – ”Abbiamo vinto e siamo contenti così. Avevamo preparato la partita nei dettagli, penso che la partita sia stata ben giocata. Mi dispiace per quel gol subito, che ci ha messo un po’ di ansia. Bisogna tenere alta la tensione fino alla fine, perché basta un golletto fortuito per rimettere in gioco alcune situazioni”.

E’ questa l’analisi di Antonio Conte, fatta dai microfoni di Sky, sul successo della sua Juve questa sera contro l’Inter. ”Siamo la squadra che ha segnato di più – dice ancora il tecnico -, potevamo farne più di tre stasera, ma Handanovic è stato molto bravo in alcune situazioni, e sono contento della prestazione globale dei miei. Da calciatore mi piaceva fare l’incursore, quindi ho voluto questa propensione offensiva. Ho sempre cercato di far imporre le mie squadre. E’ sempre meglio giocare attaccando che fare una partita aspettando dietro la linea”.

Secondo Conte, ”quando abbiamo il possesso palla cerchiamo di costruire la manovra. Lichtsteiner? E’ un esterno puro, che si spinge sulla linea degli attaccanti. Bisogna capire come si interpretano i sistemi di gioco, io utilizzo la difesa a tre con gli esterni molto alti. Osvaldo? E’ stata un’opportunità che abbiamo colto,lui ha voluto fortissimamente la Juventus, infatti si è ridotto di molto l’ingaggio. Aumenta la qualità del reparto offensivo e poi serviva concorrenza. Guarin? Che ci facevo? Ci facevo, ci facevo… Era un’opportunità anche quella, poi si è fermato tutto”.

La Juventus ha vinto con la cattiveria, l’Inter ha perso perche’ troppo ‘leziosa’. Questa la lettura del big match di stasera a Torino da parte del tecnico nerazzurro Walter Mazzarri. Perdere così’, dice a Sky, “dà fastidio. Fino all’1-0 eravamo in partita e anche noi avevano avuto la nostra occasione, dà fastidio che abbiamo preso quel secondo gol in modo lezioso. La Juventus invece è stata feroce.

Il primo ci può stare, il ragazzo (Kovacevic, ndr) si e’ dimenticato di Lichtsteiner, ma gli altri due gol sono stati due errori. Bisogna avere più cattiveria agonistica come la Juve – aggiunge Mazzarri – e il secondo e terzo gol sono arrivati con la cattiveria mentre noi siamo stati leziosi. Se saremo attenti a questo, torneremo a vincere.

Le occasioni le abbiamo avute e Palacio ha avuto due palle per riaprire la partita nel finale. Dobbiamo ancora imparare tante cose, ma il gioco c’è, l’atteggiamento tattico c’è, non vedo tutti questi problemi- Mancano solo i risultati”.

To Top