Juventus, Andrea Agnelli: “Sono felice del mio ingresso nell’Eca”

Pubblicato il 12 settembre 2012 14:36 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2012 14:36

Andrea Agnelli (LaPresse)

TORINO –  “L’ingresso nell’Eca? C’è stata questa possibilità perchè Paolillo ha lasciato i suoi incarichi all’Inter. Per noi è una cosa importante, un luogo dove si sviluppano le strategie future del calcio europeo”.

Lo ha detto il numero uno della Juventus, Andrea Agnelli, ai microfoni di Sky Sport a proposito della sua nomina a consigliere dell’Eca (l’organizzazione che riunisce i principali club di calcio europeo, l’ex G14).

“Siamo un’interfaccia credibile con la Uefa – ha aggiunto Agnelli – e sono soddisfatto perchè è la sede giusta per portare il proprio contributo. L’importante è condividere le posizioni del nostro paese con tutti”.