Juventus-Torino il 4 maggio, nel giorno del 70° anniversario della tragedia di Superga. Cairo e tifosi granata protestano

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 aprile 2019 19:54 | Ultimo aggiornamento: 2 aprile 2019 19:54
Juventus-Torino il 4 maggio, nel giorno del 70° anniversario della tragedia di Superga. Cairo e tifosi granata protestano

Juventus-Torino il 4 maggio, nel giorno del 70° anniversario della tragedia di Superga. Cairo e tifosi granata protestano. Foto
ANSA/SIMONE ARVEDA

TORINO – La Lega calcio Serie A ha deciso di collocare Juventus-Torino della 16° giornata: il 4 maggio alle ore 15, giorno del 70° anniversario della tragedia di Superga. Tifosi granata in rivolta dopo la decisione della Lega Serie A di fissare per sabato 4 maggio alle 15, giorno della commemorazione della tragedia di Superga, il derby Juventus-Torino. “Il 4 maggio è sacro e non si tocca” si legge nei commenti sui social dei tifosi granata, infuriati per la “mancanza di rispetto” della Lega di A su un tema così delicato.

Juventus-Torino, le parti cercano una soluzione alternativa.

Le parti cercano una soluzione, venerdì 3 maggio potrebbe essere la data alternativa. “Il Torino dovrebbe schierare la Primavera, noi diserteremo lo stadio per andare a Superga” scrivono sui social diversi tifosi granata, che non risparmiano neanche il presidente Urbano Cairo, accusato di lassismo e scarsa sensibilità sul problema. Il presidente granata dal sito del Corriere della Sera ha preso una posizione netta sulla questione: “Troviamo un’alternativa, non si può giocare il 4 maggio, quando ricorrerà il 70esimo anniversario della tragedia di Superga – dice -. E’ opportuno un incontro con Lega e Juventus per una soluzione”.

Juventus-Torino nel giorno del 70° anniversario di Superga, la protesta social dei tifosi granata. 

Marina C. ha commentato: “Trovo vergognoso che la Lega @SerieA non ricordi che il 4 Maggio sarà il 70° anniversario della tragedia del GRANDE TORINO. I tifosi granata salgono a Superga non vanno allo stadio. Spostate la data del derby ed istituite un minuto di silenzio su tutti i campi.” Diego F. ha commentato: “Che scelta di pessimo gusto il Derby della Mole, oltretutto all’Allianz Stadium, proprio il #4maggio, nel 70º anniversario della tragedia di Superga. Ogni anno chiediamo una sola cosa: rispetto. Ed ogni anno va in scena il solito siparietto, stavolta ancora peggiore del solito.”.

Roberto B. se la prende con Tuttosport: “Ma come diavolo viene in mente a @tuttosport di usare un aeroplano che plana verso il basso per pubblicizzare i gadget del @TorinoFC_1906 del 70′ di Superga?”. Effe Effe: “Se il 4 maggio invece di salire a Superga andate al gobbodromo toccate il punto più basso mai raggiunto nella storia del Toro”. Dubitodime: “Il modo più forte per ricordare sarebbe giocare nello stadio di quelli del “voi solo uno schianto”? Noi commemoriamo a #Superga: fermandoci, celebrando la messa, aspettandoci di fronte alla lapide. È difficile da capire?”.

Corsivi Granata: “Il @TorinoFC_1906 che sogno il #4maggio manda un telegramma di scuse a tutte le altre 18 squadre del campionato: “scusate, ma oggi abbiamo cose più importanti da fare”. Quindi, come OGNI ANNO, va a Superga a commemorare gli Invincibili. Stop.”.

fonte: Ansa.