Juventus-Tottenham 2-3, Cristiano Ronaldo e Higuain subito show ma la difesa balla

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 Luglio 2019 15:23 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2019 15:34
Juventus-Tottenham 2-2 highlights video gol youtube higuain cristiano ronaldo

Juventus-Tottenham, Cristiano Ronaldo esulta dopo il gol (da YouTube)

SINGAPORE – La International Champions Cup della Juventus si è iniziata con una partita spettacolare contro il Tottenham. I bianconeri sono passati in svantaggio nel primo tempo, hanno rimontato la squadra di Londra nella ripresa ma alla fine si sono dovuti arrendere al ritorno degli inglesi nel finale di partita. Maurizio Sarri ha esordito sulla panchina dei bianconeri con una sconfitta. 

E’ stata una Juventus a due facce. Male nel primo tempo, quando il pallino del gioco era nei piedi dei vice campioni d’Europa in carica, bene nel secondo tempo quando i bianconeri hanno imposto la loro maggiore qualità tecnica agli avversari. I gol segnati da Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo nascono da due azioni capolavoro. Non sono frutto solamente della genialità dei singoli ma sono il risultato del gioco corale espresso dalla squadra. 

Il match è stato sbloccato al 30′ dall’ex calciatore della Roma Erik Lamela. Il “Coco” ha segnato a porta vuota dopo una respinta corta di Buffon su una conclusione ravvicinata di un avversario. Dopo aver subito questa rete, la Juve non ha reagito e ha rischiato di chiudere il primo tempo con un passivo peggiore. 

Nella ripresa, la musica è cambiata con l’ingresso in campo di Higuain. L’attaccante argentino sarà pure in uscita ma ha affrontato la partita come se fosse una finale. Fino all’ultimo si sta giocando le sue carte in bianconero visto che lui vorrebbe rimanere alla Juventus. Higuain ha dialogato molto bene con i compagni di attacco producendo delle giocate spettacolari in coppia con Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. 

Il pareggio della Juve è arrivato al 56′ al termine di una azione spettacolare, tutta rasoterra, conclusa da una rasoiata vincente di Higuain su assist di Bernardeschi. Il Tottenham ha incassato il colpo e la Juve ha completato la rimonta quattro minuti dopo, al 60′, con Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese ha segnato con un tocco da due passi dopo una bella azione sulla sinistra di De Sciglio (che invece in difesa ha lasciato a desiderare…). 

Quando la Juve sembrava padrona del campo, il Tottenham è riuscito a pareggiare al 76′ con Lucas Moura. L’eroe della partita contro l’Ajax ha segnato da due passi su assist di Ndombele. In questa circostanza ha pesato l’errore di De Sciglio che non lo ha marcato come avrebbe dovuto. Al 93′, quando la gara sembrava ormai terminata, Harry Kane ha fatto la differenza con un gol da centrocampo. Szczesny, che era entrato in campo al posto di Buffon ad inizia ripresa, si è fatto sorprendere come se fosse un debuttante. 

Sarri dovrà sistemare la fase difensiva e dovrà valutare bene se è il caso di cedere Higuain o meno. Lì dietro ancora non ci siamo ma lì davanti la Juve già esprime un calcio più che gradevole. 

Juventus-Tottenham 2-3, gli highlights della partita (video YouTube).

Il gol segnato da Lamela dopo una respinta corta di Buffon. Il gol segnato da Higuain su assist di Bernardeschi. Il gol segnato da Cristiano Ronaldo su assist di De Sciglio. Il gol segnato da Lucas Moura su assist di Ndombele.

Il gol di Harry Kane da centrocampo che ha regalato il successo al Tottenham contro la Juventus.