Juventus-Udinese, Gotti: “Il rapporto con Sarri? Non ci sentiamo…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2019 19:29 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2019 19:29
Juventus-Udinese, Gotti: "Il rapporto con Sarri? Non ci sentiamo..."

Juventus-Udinese, Gotti nella foto Ansa

TORINO –  Luca Gotti, avversario per una domenica ma amico ed ex collaboratore di Sarri al Chelsea, si aspettava di dover affrontare il tridente bianconero, “per i segnali di questa settimana e il modo di pensare di Maurizio Sarri“, ma l’Udinese, sottolinea, non ha avuto il giusto approccio al match:

“Quello che cambia è non far capitalizzare la Juve, cosa che invece abbiamo permesso troppo in fretta…. contro una squadra che condivide delle idee di gioco con sempre maggiore continuità, mano a mano che si va avanti”. Battuta finale sul suo rapporto con Maurizio Sarri: “Non ci sentiamo spesso, il nostro rapporto è fatto così…”.

“É la prima volta che facciamo bene dopo la Champions. Per 60′ ci siamo potuti permettere il tridente, visto anche il tipo di partita che ci aspettavamo, dopo un po’ meno…”. Così Maurizio Sarri commenta la vittoria sull’Udinese, squadra che per il suo gioco, spiega, dà l’opportunità di osare nel modulo:

“Contro squadre che hanno qualità nel possesso di palla e che costruiscono dal basso, possiamo permettercelo quando cala la loro intensità, mentre con l’Udinese, che cerca direttamente di servire le punte, può essere un’opzione già dal primo minuto”. Meno contento il tecnico bianconero per il calo degli ultimi 25′ di partita: “Mi hanno fatto arrabbiare, era tutto una ripartenza loro e una ripartenza nostra. Dovevamo giocare meglio e gestire da squadra, invece ripartivamo strappando”. (ANSA).