Juventus, Zidane dopo Allegri? Occhio al Manchester United…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Settembre 2018 15:27 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2018 15:29
Juventus, Zidane dopo Allegri? Occhio al Manchester United...

Juventus, Zidane dopo Allegri? Occhio al Manchester United…
EPA/EMILIO NARANJO

TORINO – Zinedine Zidane tra il ritorno alla Juventus, ma questa volta da allenatore, e l’approdo al Manchester United al posto del traballante José Mourinho. Massimiliano Allegri dovrebbe lasciare la Juventus, con o senza Champions League, per cercare nuove esperienze professionali dopo una lunghissima “dittatura” nel nostro campionato.

Il suo degno sostituto potrebbe essere Zidane, allenatore capace di vincere tre Champions League di seguito con il Real Madrid. Zidane potrebbe tornare a Torino dove è molto amato dai tifosi della Juventus che ancora ricordano le sue gesta da calciatore.

Il Manchester United ha pubblicamente confermato la fiducia a José Mourinho nonostante gli scarsi risultati di inizio stagione e la ‘guerra’ tra il tecnico e il manager Ed Woodward, ma nonostante questo il ‘Mirror’ insiste sull’opzione Zinedine Zidane.

Nella sua edizione domenicale, il tabloid britannico scrive infatti che Zizou si è detto disponibile nel caso arrivasse la chiamata dall’Old Trafford. Di più, l’ex tecnico del Real avrebbe anche stilato una lista di quattro nomi da acquistare per rilanciare le ambizioni del club inglese: Toni Kroos, Thiago Alcántara, James Rodríguez e Edilson Cavani.

Il centrocampista tedesco non è la prima volta che finisce nel mirino dello United, il problema non è tanto lo stipendio (10,9 mln) quanto la clausola rescissoria che ammonta a 300 milioni. Quanto a James, il giocatore del Bayern è in prestito dal Real e se il club volesse riscattarlo dovrà pagare la prossima estate 35,2 milioni di euro.

Anche Thiago è un giocatire del club bavarese ed è forse il giocatore più abbordabile, considerata l’età (27 anni) e il contratto che scade nel 2021. Così come Cavani che con la conferma di Neymar a Parigi, scrive il Mirror, potrebbe mettere in dubbio la sua conferma la prossima estate. ma tutto dipenderà prima dall’arrivo o meno di Zidane all’Old Trafford.