Kakà si ritira dal calcio giocato: “Milan? E’ vero mi ha fatto una offerta…”

Pubblicato il 17 dicembre 2017 21:50 | Ultimo aggiornamento: 17 dicembre 2017 21:50
KAKA-RITIRO

Kakà si ritira dal calcio giocato: “Milan? E’ vero mi ha fatto una offerta…” ANSA

MILANO –  “Questo è il punto finale: la mia carriera come giocatore professionista finisce qui”. L’annuncio è di un Kakà visibilmente emozionato, e arriva nel corso della trasmissione ‘Esporte Espetacular’ di Rete Globo, che ha mostrato un’intervista registrata nello stadio paulista del Morumbì.

L’annuncio era atteso, anche se l’ex milanista era tentato da un’offerta del San Paolo, che avrebbe voluto fargli chiudere la carriera nel club dove l’aveva cominciata, “invece la mia ultima maglia – ha detto oggi il Pallone d’Oro 2007, ultimo a vincerlo prima dell’inizio della ‘dittatura’ di Messi e Cristiano Ronaldo – è stata quella dell’Orlando City. Il mio ciclo è finito”.

“Avevo bisogno di un po’ di tempo per pensare e prendere una decisione in tranquillità – ha aggiunto Kakà -, poi ho chiesto ad alcune persone a me molto vicine, i miei genitori, mio fratello, la mia ragazza e la moglie di mio fratello, cinque persone, un periodo di preghiera. Anche io pregavo ed esaminavo le proposte che mi erano arrivate. Poi sono andato in Europa per vedere alcune partite, sentire l’emozione delle partite lì dove il calcio ha davvero raggiunto il suo pieno potenziale. E in maniera molto consapevole sono giunto alla conclusione che è arrivata l’ora di finire la mia carriera da giocatore professionista”.

Cosa farà adesso Kakà? “Mi preparerò a continuare nel mondo del calcio con un altro ruolo – ha risposto -. Mi piacerebbe lavorare in un club come manager, direttore sportivo, o comunque con un ruolo da collante tra campo e società. Ma non è detto che chi è stato un grande calciatore sia bravo anche da dirigente, bisogna studiare e prepararsi. Comunque mi piacerebbe essere vicino e lavorare per uno dei club in cui ho giocato. E’ vero che il Milan recentemente mi ha fatto una proposta, ed è una cosa per cui comincerò a prepararmi. Vedremo…”.

Dopo l’intervista a Rete Globo, Kakà ha annunciato il proprio ritiro dal calcio gicoato anche con un post su Instagram: ” “È stato molto di più di quanto avrei potuto immaginare. Grazie. Ora sono pronto a un altro viaggio, nel nome di Dio! Amen”.

Quella del brasiliano vincitore del Pallone d’Oro nel 2007 è stata una carriera ricca di successi: un campionato brasiliano, un campionato italiano, una supercoppa italiana, un campionato spagnolo, una coppa di Spagna e una supercoppa spagnola, il tutto con le maglie di San Paolo, Milan e Real Madrid.

Nelle competizioni europee e mondiali Kakà ha vinto una Champions League (quella di Atene con il Milan e a spese del Liverpool), due Supercoppe europee e un Mondiale per club. Con la nazionale brasiliana ha conquistato il titolo di campione del mondo nel 2002 in Corea del Sud e Giappone, e due Confederations Cup nel 2005 e nel 2009.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other