Under 21, all’Italia non basta un gol capolavoro di Kean: l’Inghilterra vince con doppietta di Solanke

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 novembre 2018 20:24 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2018 20:24
Under 21, all'Italia non basta un gol capolavoro di Kean: l'Inghilterra vince con doppietta di Solanke

Under 21, all’Italia non basta un gol capolavoro di Kean: l’Inghilterra vince con doppietta di Solanke

FERRARA – Under 21, Italia-Inghilterra 1-2 gol: Solanke 8′ e 52′, Kean 42′.

L’Italia ha perso contro l’Inghilterra a Ferrara in una partita amichevole di preparazione al campionato europeo di categoria. L’Inghilterra ha avuto la meglio degli azzurrini grazie a una doppietta del bomber del Liverpool Solanke. All’under 21 non è bastato un eurogol di Kean che ha insaccato di testa su assist di Parigini. 

L’Italia è partita bene e ha creato la prima occasione da gol al 3′ con uno spunto notevole del debuttante Castrovilli. Il calciatore in forza alla Cremonese, si è liberato sull’out di destra e ha crossato per Zaniolo. Il calciatore della Roma ha tirato di prima intenzione ma ha sparato alle stelle da ottima posizione sciupando una clamorosa ocasione da gol.

5 x 1000

Gol mangiato, gol subito. La legge del calcio è stata implacabile con gli azzurri e all’8′ Sessegnon ha superato Romagna e ha crossato per Solanke che ha segnato di testa anche grazie a un liscio di Bastoni che non è riuscito a intercettare il pallone. Nessuna responsabilità per Audero.

La reazione degli azzurrini non si è fatta attendere. Al 14′ Kean è stato lanciato dallo scatenato Castrovilli ma ha stoppato male il pallone e ha permesso al portiere inglese di anticiparlo. 

Al 29′, Zaniolo si è liberato molto bene dal limite dell’area di rigore dell’Inghilterra e ha calciato bene con il sinistro ma il portiere inglese ha deviato la sfera in calcio d’angolo. Al 42′, l’Italia ha trovato il meritato pareggio con Kean. L’attaccante della Juventus ha segnato di testa su cross di Parigini. Il primo tempo tra l’Italia e l’Inghilterra è terminato sul punteggio di uno a uno. 

Al 52′, l’Inghilterra è tornata in vantaggio con una rete fotocopia rispetto a quella del primo tempo. Solanke ha realizzato la sua doppietta anticipando nuovamente un Bastoni in giornata no. 

Al 66′, l’Italia ha sfiorato il pareggio con Mandragora. L’acquisto più costoso nella storia dell’Udinese ha sfiorato il gol direttamente su calcio di punizione ma il portiere inglese è stato bravissimo a respingere la conclusione angolatissima del centrocampista azzurro. 

Da quel momento in poi, l’Italia ha cercato con insistenza il pareggio ma si è sbilanciato e ha rischiato di incassare il terzo gol. A Ferrara, ha vinto l’Inghilterra. 

Il video con il capolavoro di Kean contro l’Inghilterra

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.