Kevin Grosskreutz lancia kebab contro tifoso. Denunciato, rischia Mondiali

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2014 16:56 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2014 16:57
Kevin Grosskreutz lancia kebab contro tifoso. Denunciato, rischia Mondiali

Kevin Grosskreutz (foto Lapresse)

DORTMUND – Rischia i Mondiali per aver lanciato un kebab contro un tifoso: Kevin Grosskreutz, giocatore del Borussia Dortmund, è stato denunciato da un tifoso per lesioni. Ora rischia la convocazione in nazionale per i Mondiali in Brasile.

Secondo la Bild l’episodio è avvenuto a Colonia. Grosskreutz era in giro nella città tedesca con il compagno del Borussia Julian Schieber, prima di mezzanotte, quando è stato intercettato da alcuni tifosi – connazionali secondo la polizia – Marco, Romina e Joel.

Quest’ultimo si sarebbe limitato a gridare il nome del campione ‘Kevin Grosskreutz!”; inattesa la reazione del difensore, che ha lanciato il kebab colpendo uno di loro. E’ stata la polizia di Colonia a confermare la denuncia sporta a carico del calciatore.

Schieber, però, ricostruisce l’episodio in modo diverso, riferendo il kebab sarebbe stato lanciato per strada, ”senza alcuna intenzione di colpire qualcuno”. Anche Gorsskreutz ha detto la sua al tabloid: ”Mi è sembrato che volessero offendermi. E mi sono sentito violato nella mia vita privata – ha raccontato -. Naturalmente non avrei dovuto lanciare il kebab in strada. Questo è fuori discussione, con era la soluzione ideale comunque, e me ne dispiace”.