Kevin Strootman verso il Marsiglia, l’olandese smette di seguire la Roma su Instagram

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 agosto 2018 15:49 | Ultimo aggiornamento: 26 agosto 2018 15:52
Kevin Strootman verso il Marsiglia, l'olandese smette di seguire la Roma su Instagram

Kevin Strootman verso il Marsiglia, l’olandese smette di seguire la Roma su Instagram

ROMA – Kevin Strootman è a un passo dal Marsiglia. Il calciatore olandese è stato convinto dal suo ex allenatore Rudi Garcia e dopo un no iniziale ha deciso di dire si ai francesi, dove guadagnerà di più, prendendo atto della volontà della Roma di cederlo. Manca solamente l’accordo tra i giallorossi e il Marsiglia. La Roma ha rifiutato una prima offerta di 22 milioni di euro. Ne vorrebbe 30 ma molto probabilmente l’accordo verrà trovato a metà strada. Un ulteriore indizio è offerto dai social network, Strootman ha smesso di seguire la Roma su Instagram mentre continua a seguire i suoi quasi ex compagni di squadra. A dimostrazione del fatto che qualcosa si sia rotto tra la società e il calciatore mentre restano ottimi i suoi rapporti con i compagni di squadra [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

“L’interesse dell’Olympique Marsiglia per Strootman? C’è questa trattativa in corso per Kevin, le parti stanno facendo una valutazione, io oggi lo vedrò alla rifinitura e valuterò la sua situazione psicologica, ma sapete come la penso, è già accaduto in passato con Dzeko, se mi darà la sua disponibilità per me sarà convocato”. Così il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco. “Lui è un giocatore importante come tanti altri e credo vada fatta una scelta condivisa. Nella Roma in questo momento abbiamo anche tanti centrocampisti”.

Strootman è a un passo dal Marsiglia e i tifosi della Roma sono in rivolta sui social network. Sono nati diversi gruppi dal nome “Strootman non si tocca”. I tifosi hanno accettato a malincuore le cessioni di Nainggolan e Alisson perché il mercato era aperto e c’era tempo per sostituirli mentre non stanno digerendo quella dell’olandese a mercato chiuso e senza possibilità di rimpiazzarlo.