Kim Clijsters e l’sms sul “seno grosso”: la gaffe del reporter Woodbridge in diretta tv

Pubblicato il 20 Gennaio 2011 15:39 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2011 15:39

L’ex star del tennis Todd Woodbridge, per colpa della belga Kim Clijsters, ha vissuto sul campo degli Australian Open un momento fra i più imbarazzanti della sua seconda carriera.

Dopo la vittoria sulla spagnola Carla Suarez Navarro, la ventisettenne, ha deliziato il pubblico della Rod Laver Arena di Melbourne, rivelando al commentatore sportivo alcuni dettagli piccanti contenuti in un sms.

E’ successo tutto in diretta per la tv australiana Channel 7: dopo aver dominato la spagnola Navarro, l’attuale numero 3 al mondo si è intrattenuta in campo col telecronista. Scherzosamente, la Clijsters ha sgridato l’ex campione australiano per aver insinuato con l’amica in comune Rennae Stubbs (doppista australiana) che potesse essere in attesa di un figlio.

La scenetta si è rivelata piuttosto imbarazzante per l’ex tennista diventato intervistatore: davanti a milioni di telespettatori, Kim Clijsters ha esordito: “Fammi dire qualcosa. Rennae (Stubbs) mi ha fatto vedere un tuo sms nel quale pensavi che io fossi incinta”.

Sgomento di Woodbridge: “Oh no, non te lo può aver mostrato”. Non soddisfatta la tennista replica ridendo: “Hai scritto che sembravo molto irritabile e che le mie tette sembrano più grandi! Non sono incinta”. Todd a questo punto un po’ disorientato ha commentato: “Oh mio Dio, questa è la fine della mia carriera televisiva”  tra le risate e gli applausi del pubblico.

La tennista belga ha poi ufficialmente smentito, durante la conferenza stampa, di essere ufficialmente incinta.