King Kong Bundy è morto, Wrestling in lutto per il campione da 212 chili

di Gianluca Pace
Pubblicato il 5 Marzo 2019 10:51 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2019 10:51
King Kong Bundy è morto, Wrestling in lutto per il campione da 212 chili

King Kong Bundy è morto, Wrestling in lutto per il campione da 212 chili

ROMA – Wrestling in lutto: è morto “King Kong Bundy”. Cristopher Alan Pallie, il vero nome di “King Kong Bundy”, aveva 61 anni e dal 2006 non combatteva più. “King Kong Bundy”, 212 chili, negli anni ’80 e ’90 divenne molto popolare per gli scontri epici con André “The Giant” e “Hulk” Hogan. L’annunciatore Gorilla Monsoon descriveva Bundy come “un condominio che cammina”.

Durante la sua carriera di lottatore è stato per due volte Campione Mondiale “WCWA” e una volta “AWA Southern Heavyweight Champion”. La sua caratteristica era quella di far contare l’arbitro fino a 5 durante i suoi schienamenti (basta il 3 per vincere), per sottolineare la sua superiorità totale sul ring.

Fonte: Ansa.