Klopp: “Avessi visto a 4 anni il Barcellona mi sarei dato al tennis…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Novembre 2013 17:17 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2013 17:17
klopp

Klopp (LaPresse)

DORTMUND (GERMANIA) – Una frecciata, nemmeno troppo velata, lanciata al grande Barcellona. Il tecnico del Borussia Dortmund Jurgen Klopp, come al solito, non le manda a dire e dalle colonne del Mirror attacca il gioco blaugrana.

“Se il Barcellona delle ultime quattro stagioni fosse stata la prima squadra che ho visto a quattro anni, ovvero un team che vinceva senza difficoltà per 5-0 o 6-0, penso proprio che avrei giocato a tennis. Mi spiace, ma per me vincere in quel modo non è abbastanza. Non è il calcio tranquillo che mi piace, ma quello combattuto. Ciò che in Germania definiamo ‘calcio all’inglese’: pioggia, campo pesante, calciatori con la faccia sporca di fango che tornano poi a casa e non possono giocare per le successive quattro settimane. Questo è la filosofia di calcio secondo il Borussia”, ha detto l’allenatore che ha poi esaltato, invece, il gioco dell’Arsenal, prossimo obiettivo di Champions dei gialloneri.

 

LEGGI ANCHE: Barcellona, Piqué: “Eravamo schiavi del tiki-taka. Con Martino opzioni diverse”

“Quando guardo l’Arsenal degli ultimi dieci anni penso abbia messo in pratica un calcio quasi perfetto, benché non abbia vinto nulla. E’ la filosofia di Arsene Wenger. A me piace, ma non posso metterla in pratica perchè sono una persona diversa”.