Kobe Bryant, la piccola Capri ha mosso i suoi primi passi. La moglie Vanessa: “Non accetto queste morti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Febbraio 2020 17:44 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020 17:44
Kobe Bryant, la piccola Capri ha mosso i suoi primi passi. La moglie Vanessa: "Non accetto queste morti"

Kobe Bryant, la moglie Vanessa e le figlie (foto dai social)

LOS ANGELES (STATI UNITI) – Vanessa Bryant ha pubblicato un post su Instagram che ha commosso tutti. In questo post, la moglie di Kobe Bryant parla della piccola Capri che ha mosso i suoi primi passi a sette mesi. Riportiamo di seguito, il suo racconto sui social network:

“La mia piccola Koko. Assomiglia alla mia Gigi, con gli occhi del suo papà.Non accetto queste morti. Il mio cervello rifiuta di accettare che sia Kobe che Gigi se ne siano andati. Non riesco a elaborare entrambi i lutti contemporaneamente. È come se stessi cercando di processare la perdita di Kobe, ma il mio corpo rifiuta di accettare il fatto che Gigi non tornerà più da me”.

Kobe Bryant e la figlia Gianna ha perso la vita tragicamente in seguito ad un incidente in elicottero. 

Alle 9:06 del 26 gennaio 2020, Bryant, sua figlia di tredici anni Gianna e altre sette persone decollarono dall’aeroporto della Contea di Orange-John Wayne, in California, a bordo dell’elicottero Sikorsky S-76B marche N72EX di proprietà del giocatore.  Il velivolo precipitò a Calabasas, alle 9:47 circa, prendendo fuoco.

I vigili del fuoco della contea di Los Angeles spensero l’incendio alle 10:30,  confermando la morte di tutti i passeggeri. Secondo i primi rapporti l’elicottero si schiantò a causa della nebbia fitta (fonte Wikipedia).