Kroos: “Cristiano Ronaldo? Il suo addio ha fatto felici tutti”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 Giugno 2019 18:13 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2019 18:13
Kroos: "Cristiano Ronaldo? Il suo addio ha fatto felici tutti"

Kroos: “Cristiano Ronaldo? Il suo addio ha fatto felici tutti”. Foto EPA/ZIPI

MADRID – Nonostante stia per iniziare la sua seconda stagione con la maglia della Juventus, a Madrid continuano a parlare nostalgicamente di Cristiano Ronaldo. Nel corso di una intervista rilasciata alla tedesca Bild, Kroos è tornato a parlare del suo vecchio compagno di squadra portoghese. Le dichiarazioni di Kroos sono riportate da Sport Mediaset.

“Se mi dispiace non giocare più con Cr7? Sarebbe strano se non sentissi la mancanza di uno come CR7 in squadra – ha commentato il centrocampista tedesco -, ma il suo trasferimento ha fatto felice tutti. Lui voleva una nuova esperienza e il Real ha guadagnato tanti soldi”.

Con i suoi gol ha deciso tante partite – ha ricordato Kroos alla Bild -, ma l’addio al Real ha fatto felice tutte le parti in causa per motivi diversi”.

5 x 1000

“La scelta è stata fatta consapevolmente quando ho firmato l’accordo, 33 anni è una buona età per andare in pensione nel calcio. Comunque poi deciderò, ma sicuramente non giocherò mai negli Stati Uniti, in Cina o in Qatar”.

Come detto, Cr7 si appresta ad iniziare la sua seconda stagione tra le fila della Juventus. Dopo un ottimo primo campionato in bianconero, che gli ha fatto vincere scudetto, Supercoppa Italiana ed il premio di miglior giocatore del campionato, il fenomeno portoghese si appresta a vivere un’altra stagione da protagonista. 

Allegri è andato via ma è arrivato Sarri un tecnico che pratica un calcio offensivo come piace a Cr7. Sarri ha già incontrato il fenomeno portoghese per comunicargli le sue intenzioni. Ronaldo sarà il centravanti titolare della Juventus.

Ogni partita, riceverà molti cross e assist da parte dei suoi compagni di squadra. I numeri nove di Sarri hanno sempre segnato tanto. Da Gonzalo Higuain, bomber puro, al falso nove Dries Mertens. Ora tocca a Cristiano Ronaldo per la gioia dei tifosi della Juventus.