La Ferrari di Giancarlo Fisichella apre il Motor Show 2011

Pubblicato il 2 Dicembre 2011 21:31 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2011 23:59

ROMA, 2 DIC – Il Motor Show 2011 'accende la sfida' e da' il via alla prima giornata di gare in programma domani, sabato 3 dicembre. Dopo il taglio del nastro – previsto alle 10.00 – che inaugurera' le attivita' di pista, la giornata sara' in gran parte all'insegna della Rossa, con la competizione del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli 458 e F430 e l'evento clou della scuderia Ferrari F1 Pit Stop in programma alle 13.30. In pista la F10 impiegata la scorsa stagione da Alonso e Massa e guidata per l'occasione da Giancarlo Fisichella.

Il romano, 229 Gran Premi nella massima categoria (gli ultimi cinque disputati nel 2009, proprio al volante della Ferrari), e' pronto ad entusiasmare il pubblico con le sue evoluzioni ed il cambio gomme a tempo record in perfetto stile pit-stop. L'urlo del V8 del Cavallino Rampante sara' musica vera per le orecchie degli appassionati e non soltanto. Quindi l'aspetto prettamente agonistico, segnato dal debutto bolognese delle Ferrari 458 – in pista dalle 10.50 – che hanno dato vita quest'anno al Ferrari Challenge. In azione alcuni dei protagonisti del monomarca riservato ai clienti sportivi di Maranello.

Tra questi il campione della serie italiana Stefano Gai, che si confrontera' con altri piloti di grande esperienza come Lorenzo Bontempelli, Dario Caso e l'austriaco Philipp Baron, vincitore nel 2007 e 2010. Ultima apparizione, a partire dalle 10.20, per le gloriose Ferrari F430 che, dal 2012, lasceranno definitivamente la scena alle stesse 458. 'Testimonial' d'eccezione il sammarinese Andrea Belluzzi, al quale lo scorso anno era sfuggito il successo solo in extremis, dopo essere riuscito ad accedere alla finalissima. In gara anche Roberto e Riccardo Ragazzi, padre e figlio, e l'esperto Diego Romanini.