Lance Armstrong: “Impossibile vincere Tour senza doping”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2013 17:05 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 17:06
Lance Armstrong

Lance Armstrong (LaPresse)

PARIGI (FRANCIA) – “Impossibile vincere il Tour de France senza doping”. Parola di Lance Armstrong. L’ex corridore statunitense, radiato per il sistematico ricorso al doping in carriera, parla a Le Monde e si esprime così alla vigilia dell’inizio della Tour 2013.

Armstrong ha trionfato per 7 volte al Tour tra il 1999 e il 2005 ma i suoi risultati sono stati cancellati: “Il mio nome è sparito dall’albo d’oro ma il Tour si è svolto tra il 1999 e il 2005, giusto? Ci deve essere un vincitore, quindi. Chi è? Nessuno è venuto a reclamare le mie maglie”.

“Io non ho inventato il doping. Mi spiace, Travis”, dice rivolgendosi a Travis Tygart, direttore dell’agenzia antidoping statunitense che ha inchiodato il texano. “E il doping non è sparito con me, io ho solo fatto parte del sistema. La decisione ragionata dell’Usada è riuscita perfettamente nell’intento di distruggere la vita di un uomo ma non ha portato nessun giovamento al ciclismo”.