Latina-Roma streaming e diretta tv, dove vederla (data e orario)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 luglio 2018 17:34 | Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2018 17:36
Latina-Roma streaming e diretta tv dove vederla (data e orario) Foto Ansa

Latina-Roma streaming e diretta tv dove vederla (data e orario)
Foto Ansa

LATINA – Latina-Roma è la prima partita amichevole della Roma di Eusebio Di Francesco in vista della stagione calcistica 2018-2019. C’è grande curiosità per il ritorno in campo di Rick Karsdorp, calciatore che lo scorso anno ha esordito contro il Crotone ma si è fatto subito male e ha saltato l’intera stagione. Di conseguenza è come se fosse un nuovo acquisto [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Latina-Roma verrà trasmessa in diretta tv su Roma Tv alle ore 18.00. Roma Tv fa parte del pacchetto Sky di conseguenza la partita sarà visibile solamente agli abbonati alla piattaforma satellitare. Latina-Roma sarà trasmessa in diretta streaming su SkyGo solo per abbonati a Roma Tv.

Questa sera, alle 18:30, Latina-Roma sarà trasmessa in tutto il mondo in diretta su Twitter.

L’account in lingua italiana del Club, @OfficialASRoma, effettuerà il live della prima amichevole estiva degli uomini di Eusebio Di Francesco.

Dopo aver iniziato ufficialmente il ritiro pre-campionato lunedì scorso, i giallorossi saranno impegnati in un test contro la squadra di Serie D, allo Stadio Domenico Francioni.

Sabato 20 luglio, invece, la Roma affronterà l’Avellino allo Stadio Stirpe di Frosinone, a due giorni dalla partenza per la tournée negli Stati Uniti, dove si terranno le amichevoli contro Tottenham, Barcellona e Real Madrid.

Oltre all’account Twitter, i tifosi avranno la possibilità di seguire il match su Roma TV (canale 213 di SKY) e su Roma Radio (100.7 in FM).

Un viaggio fissato in agenda da tempo, un salto nella City per fare il punto della situazione col presidente. Il ds della Roma, Monchi, si è visto a Londra con James Pallotta per aggiornarlo sul fronte della gestione sportiva della società giallorossa. Il dirigente spagnolo è già rientrato nella Capitale, non prima di aver discusso a cena col businessman di Boston delle prossime mosse di mercato che attendono la Roma.
Monchi, che ha già portato a Trigoria dieci acquisiti, non ha escluso nuovi arrivi ma soprattutto ha lasciato intendere che assieme a Di Francesco deciderà come sfoltire la rosa. In uscita, nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta ritenuta congrua (superiore ai 70 milioni), ci potrebbe essere anche il portiere Alisson, ancora in vacanza dopo il Mondiale col Brasile. E chissà che proprio durante la permanenza a Londra Monchi non abbia ricevuto una richiesta per il portiere da parte del Chelsea.

“Il motivo che mi ha portato a scegliere la Roma è la voglia di rinascita e di riscatto che ho.
Sono qui per dimostrare a tutti quanto posso fare. Ora devo allenarmi forte per tornare ad essere quello del passato, ma posso assicurare di essere venuto per dare il massimo e spero di ritagliarmi uno spazio importante in campo”. Così Davide Santon nel giorno della presentazione a Trigoria assieme al portiere Antonio Mirante. Il terzino vestirà la maglia n.18 mentre l’estremo difensore ha scelto l’83. Presente in conferenza anche il ds romanista Monchi che si è soffermato su alcune questioni di mercato. “Alisson? Non è cambiato niente riguardo alla sua situazione. Non penso ad eventuali sostituti, noi lo aspettiamo per il tour negli Stati Uniti” assicura lo spagnolo, aprendo al rinnovo di contratto di Florenzi: “I contatti col suo procuratore sono frequenti e io sono più fiducioso dell’ultima volta, ma ancora manca qualcosa per chiudere la trattativa”.

CLICCA QUI per il tabellone completo dei Mondiali.

Tutti i gironi dei Mondiali:

  • Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay.
  • Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco e Iran.
  • Gruppo C: Francia, Australia, Perù e Danimarca.
  • Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria.
  • Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica e Serbia.
  • Gruppo F: Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud.
  • Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra.
  • Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia e Giappone.