Coppa Italia alla Lazio e Champions all’Atalanta, sui social si grida al complotto

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 maggio 2019 22:58 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2019 22:59
Coppa Italia alla Lazio e Champions all'Atalanta, sui social si grida al complotto

Coppa Italia alla Lazio e Champions all’Atalanta, sui social si grida al complotto. Foto ANSA/PAOLO MAGNI

ROMA – La Lazio ha vinto 2-0 contro l’Atalanta e ha conquistato la settima Coppa Italia della sua storia ma sui social network, che sono il moderno bar dello sport aperto 24h su 24, non si fa che gridare al complotto. A dire la verità, era da Lazio-Atalanta di campionato che alcuni utenti dei social network parlavano di un possibile scambio di favori: Champions League all’Atalanta e Coppa Italia alla Lazio. Insomma i teorici dello scansarsi avevano ipotizzato questo scenario con settimana di anticipo e ora si stanno auto esaltando sui social network. 

Lazio-Atalanta, sui social si grida da settimane al complotto. 

Alla vigilia di Lazio-Atalanta di Serie A, alcuni utenti sui social network avevano elaborato una teoria che ovviamente non era supportata da alcuna prova. Secondo loro, la Lazio si sarebbe scansata in campionato, per far vincere l’Atalanta, e avrebbe ottenuto in cambio la conquista della Coppa Italia.

Dopo il successo dell’Atalanta per 3-1 contro la Lazio in campionato, questi teorici del complotto avevano rinforzato le loro convinzioni dopo aver ascoltato le dichiarazioni di Gasperini. Il tecnico dell’Atalanta aveva detto che per lui era più importante qualificarsi alla Champions League piuttosto che vincere la Coppa Italia. 

Poi alcuni giorni di silenzio fino alla finale di Coppa Italia di stasera. La Lazio ha vinto due a zero contro l’Atalanta, non senza sofferenze e con due pali colpiti dai bergamaschi, e i teorici del complotto hanno ricevuto tanti like di apprezzamento per aver azzeccato il pronostico. Nonostante le loro teorie non siano supportate da alcuna prova. Questo è il calcio ai tempi del bar dello sport sui social network.