Champions League, Lazio batte Bayer Leverkusen 1 a 0

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Agosto 2015 20:32 | Ultimo aggiornamento: 18 Agosto 2015 22:54
Lazio-Bayer Leverkusen, diretta streaming SportMediaset.it

Stefano Pioli (LaPresse)

ROMA – La Lazio ha battuto 1 a 0 il Bayer Leverkusen nella gara d’andata del preliminare di Champions League. La partita è iniziata martedì 18 agosto alle 20:45 allo stadio Olimpico di Roma.

Stefano Pioli ha dovuto rinunciare allo squalificato Radu e agli infortunati Marchetti e Djordjevic. Il portiere si è fratturato due costole: si proverà quanto meno a portarlo in panchina, ma non potrà comunque giocare titolare. Biancocelesti col 4-3-3: in porta spazio a Berisha, quindi linea difensiva composta da Basta, De Vrij (vittima dell’influenza, ma ci sarà), Gentiletti e Lulic. Milinkovic dovrebbe essere preferito a Cataldi in mezzo al campo, poi Biglia, al centro di numerose voci di mercato, e Parolo. Candreva e Felipe Anderson larghi a supporto di Klose.

FORMAZIONI E PAGELLE LAZIO-BAYER LEVERKUSEN – LAZIO (4-3-3): Berisha 6, Basta 6.5, de Vrij 6.5 (43′ st Gentiletti s.v.), Mauricio 6, Lulic 5.5, Onazi 6 (7′ st Milinkovic-Savic 5), Biglia 7, Parolo 6, Candreva 6.5, Klose 5 (1′ st Keita 7.5), Felipe Anderson 5.5. (55 Guerrieri, 6 Gentiletti, 29 Konko, 32 Cataldi, 88 Kishna). All.: Pioli 6.5. BAYER LEVERKUSEN(4-2-3-1): Leno 6, Hilbert 6, Tah 6, Papadopoulos 5, Wendell 5, L. Bender 6.5, Kramer 6, Bellarabi 6, Calhanoglu 6.5 (39′ st Brandt s.v.), Son 5.5 (1′ st Mehmedi 5), Kiessling 5 (48′ st Kruse s.v.). (25 Kresic, 2 Ramalho, 26 Donati, 20 Aránguiz). All.: Schmidt 5. Arbitro: Eriksson (Sve) 5.5 Reti: nel st 32′ Keita. Angoli: 4-3 per il Bayer. Recupero: 1′ e 5′. Ammoniti: Kiessling, Wendell, Mauricio, Papadopoulos per gioco scorretto, Leno per comportamento antiregolamentare, Milinkovic-Savic per proteste.

IL GOL – 32′ ST: Keita supera Tah in velocità, entra in area e infila Leno con un preciso diagonale: palo interno e gol.

DOVE VEDERE LAZIO-BAYER LEVERKUSEN – Lazio-Bayer Leverkusen è andata in diretta tv su Canale 5 e in streaming sul sito SportMediaset.